Recensione Bitcoin Trader: truffa o affidabile?

Ultimo aggiornamento il 25/04/22

Negli ultimi anni si è fatto un gran parlare di Bitcoin Trader, ma a dire il vero nella maggior parte dei casi, almeno per quanto riguarda chi come noi fa l’analisi critica dei siti finanziari, la vera domanda è sempre stata: è o no una truffa?

Con questa guida vogliamo arrivare definitivamente ad una risposta alla domanda ed argomentarla approfondendo le caratteristiche del portale esattamente come abbiamo sempre fatto con tutte le migliori piattaforme trading tra le quali, questo vale la pena dirlo subito, il sito non trova un posto d’eccellenza ed ora vi vogliamo spiegare il perché.

Bitcoin Trader: la piattaforma

bitcoin trader logo

Innanzitutto è il caso di spiegare cosa sia Bitcoin Trader, la sua piattaforma ed il suo software e quali siano le promesse che fa a gran voce per attirare a sé investitori che si lasciano troppo affascinare da corroborati quanto improbabili slanci verso il raggiungimento passivo della ricchezza a cui i Bitcoin e le criptovalute possono dare accesso.

Si tratta di una piattaforma di trading automatico che offre di fare operazioni con robot digitalizzati prendendo come punto di riferimento la criptovaluta Bitcoin per creare una rendita minima che supera abbondantemente i mille euro al giorno utilizzando un software specificamente ideato per ottenere questo scopo: una missione che suona troppo bella per essere vera e che, nello stato reale delle cose, vera non è.

La piattaforma è niente più e niente meno che nulla: dispiace doverlo dire ma si tratta di una continua simulazione di operazioni in corso che in realtà altro non sono che il famoso “specchietto per allodole” costruito con sapienza per colpire l’immaginario dei potenziali investitori al fine di far loro aprire un account.

Bitcoin Trader: come funziona?

Non è in realtà possibile spiegare come funziona Bitcoin Trader dal punto di vista del suo meccanismo di investimento, questo perché appunto il meccanismo non esiste, ma il funzionamento del suo “sistema” è invece molto semplice: tutto consiste in un video di presentazione ottimamente realizzato che è purtroppo capace di attirare l’attenzione di chi si lascia troppo facilmente persuadere dalla possibilità di realizzare guadagni enormi con le criptovalute senza dover fare nulla.

Il video in questione, accompagnato collateralmente da schermate che pretendono di mostrare l’andamento di decine e decine di operazioni in corso, verte sulle potenzialità di guadagno alle quali i Bitcoin e le criptovalute danno accesso e promette di gestire il trading attraverso un software concepito su un algoritmo studiato per individuare occasioni di trading vantaggiose con cui ottenere “chirurgicamente” dei guadagni continui.

Quando questa presentazione va presa ed il potenziale utente apre un account sul sito, oltre alla compilazione di un form di iscrizione, gli viene chiesto un deposito di soldi per dare luogo alle operazioni automatiche: una volta effettuato il versamento i soldi semplicemente scompaiono.

Ma non è tutto, perché nella maggior parte dei casi l’utente viene ricontattato per sentirsi proporre come soluzione al problema un nuovo deposito di soldi con cui rimettere in funzione il “circolo virtuoso” promesso dalla piattaforma, che viene di nuovo perso.

La nostra esperienza con Bitcoin Trader

Lo ammettiamo, la nostra esperienza è stata tanto “illuminante” quanto divertente, questo perché il portale, a modo suo ben costruito, è semplicemente una facciata: una pagina ben capace di attirare l’attenzione che però non ha di per sé dei veri contenuti da analizzare in modo specifico.

Parte della nostra esperienza si è basata anche nello studio dei casi delle persone che hanno denunciato il binomio Bitcoin Trader Truffa, persone che hanno avuto come unica colpa l’essere state un po’ troppo ingenue da pensare che fosse effettivamente possibile ottenere dei guadagni tanto alti a fronte di nessuno sforzo.

Come ben sappiamo il trading online può essere sì molto remunerativo, così come il trading automatico ed i robot possono assolutamente aiutare a rendere questi guadagni più ampi e regolari, ma in qualsiasi caso questi guadagni derivano da una forma di perizia: guadagnare per il solo fatto di effettuare un deposito che è poi un software del tutto indipendente a mettere a frutto, purtroppo, è semplicemente impossibile.

Bitcoin Trader è una truffa? | Ecco perchè potrebbe esserlo

In verità abbiamo già risposto al perché possa essere una truffa ed oggettivamente tutto quello che abbiamo riscontrato, sia nell’analisi del portale che in quella dei casi di perdite ottenute dai suoi utenti, come minimo lascia pensare che lo sia.

Un aspetto molto importante di questa affermazione sta nel fatto che il portale non è coperto da nessuna delle regolamentazioni internazionali, il che di fatto rende impossibile vere e proprie indagini su come si sviluppi il flusso di denaro su cui si basa il sito: per dirla in altre parole non è possibile stabilire “dove finisca” il denaro degli utenti, che molto probabilmente non vengono mai gestiti in operazioni finanziarie per andare invece a rimpinguare dei conti in paradisi fiscali che stanno a disposizione di chi sta in cima al progetto.

Se questo meccanismo venisse confermato allora sì, Bitcoin Trader truffa sarebbe la vera dichiarazione finale da fare, ma non essendo possibile confermarlo possiamo solamente dire che si tratta di un’operazione dagli esiti nefasti per gli investitori che va assolutamente evitata a prescindere delle sfumature legali con cui definirla.

Bitcoin Trader opinioni

Viene da sé che le Bitcoin Trader opinioni e le Bitcoin Trader recensioni siano ovviamente pessime: dopo un primo “effetto wow” ottenuto quando la piattaforma ha fatto il suo esordio insieme alle promesse di guadagni tanto alti a fronte di sforzi tanto nulli, le opinioni generali che possiamo trovare su web sono tutte come minimo negative così come lo è ogni recensione a riguardo.

A prescindere dalla sua recensione, risulta “interessante” che il sito non solo continua ad esistere su web, ma continua anche ad attirare l’attenzione di chi magari è meno aggiornato in merito alle opinioni generali che ha raccolto e che raccoglie giorno per giorno dagli utenti: dal nostro punto di vista il problema è probabilmente duplice, da una parte c’è da puntare il dito appunto verso la disinformazione, ma dall’altra c’è anche in grande ruolo giocato dall’illusione di facili guadagni che purtroppo sembra spesso superare l’oggettività di tantissime fonti che non fanno che sconsigliarlo.

Alternative sicure a Bitcoin Trader

Dando per scontato che nessuno dei nostri lettori né voglia né debba prestare attenzione alle promesse fatte da un sito come questo, per il quale le opinioni sono talmente allineate verso la truffa da non lasciare nemmeno un minimo spazio al “tentativo”, vogliamo ora proporvi delle alternative invece molto valide.

Uno degli aspetti che troviamo maggiormente negativi in questo portale sta nel fatto che influisce nel creare una cattiva reputazione che intacca la generale credibilità del trading online, che è invece una realtà finanziaria molto valida attraverso la quale è possibile ottenere grandissime soddisfazioni sia personali che economiche: tutto sta nello scegliere il referente giusto.

L’universo dei broker online contempla tantissime realtà di conclamata fama che permettono a decine di miglia di persone nel mondo di andare incontro a grandi guadagni nel vero senso del termine “guadagno”: le tecnologie digitali permettono sicuramente di rendere tutto più facile, ma la capacità personale è e rimane al centro di qualsiasi possibile successo.

Quali sono le migliori alternative sul mercato? Il broker in assoluto più consigliabile di tutti secondo noi è eToro, e presto spiegheremo perché, ma ce ne sono anche altre che vale in qualsiasi caso la pena tenere in considerazione.

Ecco quali:

eToro

eToro è il broker online più evoluto e valido che ci siano su web grazie alle qualità della sua piattaforma tecnologica ed alla sua vastissima offerta di asset finanziari (inclusa ogni criptovaluta) con cui fare un investimento attraverso prodotti di trading come i CFD anche da app mobile.

Un sito che offre la sicurezza certificata dalle licenze CySEC, FCA ed ASIC che propone ai propri utenti tantissimi strumenti professionali ed una moltitudine di contenuti didattici utili ad imparare molto rapidamente ad investire con successo, incluso un conto demo.

Plus500

A prescindere da eToro, Plus500 è un altro sito ideale per chi cerca un referente sicuro e molto valido per effettuare operazioni di trading online con i CFD su ogni mercato tra i più importanti che ci siano, questo oltre ad un livello di sicurezza senza pari certificato dalle autorizzazioni CySEC, FCA, FMA, FSCA, FSA, IE, ed ASIC.

Anche questo broker inoltre spicca per contenuti di apprendimento con cui crescere mano mano che le proprie attività di investimento procedono e questo è chiaramente un altro dei suoi aspetti di punta insieme all’account demo a cui dà accesso ed all’ottima app per smartphone.

XTB

XTB è un’altra tra quelle che consideriamo essere le migliori realtà di trading online che ci siano sul web, un broker online che risulta semplicemente perfetto per gli investimenti in CFD e che a propria volta permette di trattarli in riferimento ad ogni mercato tra tutti i più importanti in assoluto.

La sua sicurezza è un’altra volta ancora certificata, in questo caso dalle autorizzazioni CySEC ed FCA, così come la sua fama risulta supportata da un’infinità di recensioni semplicemente entusiastiche che sottolineano soprattutto il valore del suo account demo e della sua app mobile.

Le nostre conclusioni su Bitcoin Trader

L’unica conclusione finale alla quale possiamo arrivare è di evitare Bitcoin Trader ed il suo presunto software miracoloso, scegliendo piuttosto eToro o uno degli altri broker online che vi abbiamo consigliato in precedenza: tutti siti che chiaramente non danno modo di guadagnare denaro senza far nulla, ma sono realtà serie e sicure che permettono di imparare ad investire con i CFD ottenendo degli ottimi risultati sin da subito.

Il trading online è un’attività che permette di guadagnare anche molto bene ed è un’attività appassionante che non merita di venire intaccata nell’opinione collettiva da realtà truffaldine o comunque dubbie.

FAQ

Bitcoin Trader è una truffa. Perchè?

SiLa truffa di Bitcoin Trader sta nel proporre una soluzione finanziaria attraente a fronte di un contesto tecnologico praticamente inesistente: il software con cui promette di far registrare grandi guadagni non funziona o semplicemente non esiste e gli utenti che lo scelgono perdono il denaro sul loro conto.

Bitcoin Trader funziona realmente?

No, purtroppo Bitcoin Trader non funziona ed il suo sistema automatico che offre robot per guadagnare risulta in realtà utile solo a perdere tutto quello che tutti gli utenti decidono di depositare sul proprio conto quando viene convinto dall’ottima comunicazione che il sito è capace di fare