Comprare bitcoin: analisi, previsioni e guida all’acquisto

Ultimo aggiornamento il 19/05/22

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.

two woman holding a bitcoin sign

Comprare bitcoin nell’arco dell’ultimo decennio ha fatto la fortuna di molti ed è stato il sogno di altri ancora, tanto che nonostante oggi esistano diverse migliaia di criptovalute Bitcoin ne rimane il sinonimo: l’unica crypto capace di raggiungere valori proibitivi seguendo un percorso che aldilà di ovvi flame e flessioni è sempre stato perennemente in crescita.

Da diverso tempo ormai stiamo parlando di come investire in criptovalute per ottenere il massimo dei benefici sia in termini di trading a breve che a lungo termine, ora tocca scoprire come ottenere gli stessi risultati investendo sui Bitcoin.

Prepariamoci ad approfondire tutto.

Che cos’è bitcoin?

bitcoinPrima di tuffarci alla scoperta di tutti i dettagli che il comprare Bitcoin rappresenta è il caso di fermarci un istante per introdurre brevemente la storia di questa criptovaluta così da non dare per scontato che chiunque ne conosca le caratteristiche più importanti.

La data “zero” di Bitcoin è il 2009, anno in cui ne è stato creato il sistema su cui si appoggia e nel quale ne hanno preso ufficialmente il via sia il mining che lo scambio: un sistema ed una valuta creati da Satoshi Nakamoto, che è il primo dei “misteri” di Bitcoin se consideriamo che nemmeno si sa se si tratti di una persona o di un gruppo di lavoro nascosto dietro ad uno pseudonimo.

Una storia lunga dodici anni che è stata caratterizzata da diversi temi, primo dei quali il valore stesso dei bitcoin, che in certi momenti ha vissuto dei tali rialzi da richiamare l’attenzione anche del sistema bancario centralizzato, che ad un punto si è visto costretto a riconoscere importanza ad un sistema nato proprio per decentralizzare il controllo sul mercato valutario attraverso il sistema della blockchain, che poi è la seconda grande rivoluzione di cui Bitcoin è sinonimo.

Che cos’è la blockchain? E’ la base stessa di tutte le principali criptovalute, che nascono appunto per creare un circuito fuori del sistema bancario propriamente detto venendo generate in una rete peer to peer (appunto la blockchain) attraverso un processo chiamato mining che si basa sulla creazione di codici unici che le identificano e che danno modo di provare l’unicità della valuta minata ed la proprietà di chi la ha in possesso.

Ed ora che abbiamo parlato di cosa siano in generale andiamo a scoprire più da vicino quali sono i principali modi per comprare Bitcoin realizzando investimenti vincenti sia a breve che a lungo termine.

Come comprare bitcoin?

Bitcoin (BTC) è la criptovaluta con più alta capitalizzazione di mercato e, oggi, è disponibile su tutti i migliori broker o finance exchange crypto.

Nonostante sia stata emessa nel 2009, infatti, Bitcoin è ancora tra le DeFi blockchain crypto su cui investire, avendo acquisito un valore di trading eccezionale.

Attualmente, infatti, 1 Bitcoin corrisponde a quasi 43.000 euro. L’acquisto di Bitcoin (BTC) si effettua sulle piattaforme DeFi broker, sui DeFi exchange o su alcune piattaforme bancarie.

Un broker è un sito multiasset su cui si può fare finance trading di fan CFD. Si possono dunque comprare la criptovaluta Bitcoin in tutta sicurezza sotto forma di CFD e guadagnare sia al rialzo sia al ribasso. Secondo la nostra opinione, tra i principali vantaggi dei broker devono essere menzionate le commissioni particolarmente basse, la grande varietà di fan DeFi token e l’eccellente sicurezza per ogni transazione.

L’exchange è un sito DeFi (decentralized finance) dove comprare vere e proprie criptovalute come fan Bitcoin.

Qui si può anche investire in coppie di crypto, come può essere Bitcoin / Euro, e trasferire i propri fondi sul wallet fisico o integrato.

Il conto DeFi può essere ricaricato con bonifico bancario, Paypal, carta di credito e wallet terzi. I siti finance exchange più celebri per Bitcoin sono Coinbase e Binance.

Recentemente banche che offrono un conto virtuale finance a basse commissioni hanno reso possibile l’acquisto di fan Bitcoin ed alcuni altri DeFi token ad alta capitalizzazione.

Ciò conferma che la criptovaluta fan Bitcoin BTC è ormai più che affermata e riconosciuta come valido pagamento in tutto il settore finance.

Per acquistare fan Bitcoin in sicurezza attraverso uno qualsiasi di questi intermediari finance, i fan delle criptovalute Bitcoin devono effettuare un deposito in euro su un conto o App DeFi e scambiare la valuta fiat con il corrispondente valore in criptovaluta. comprare bitcoin

Dove comprare bitcoin?

Per comprare Bitcoin è sempre preferibile scegliere un broker finance online o piattaforme Defi exchange dove si può confermare la presenza di adeguati requisiti di sicurezza.

Dal momento che i fan coin Bitcoin BTC sono famosi per essere una criptovaluta di grande valore è anche importante, prima di investire in Bitcoin su questa finance blockchain, che i fan possano testare la funzionalità della piattaforma scelta attraverso un conto demo DeFi.

Le migliori piattaforme

La piattaforma eToro è una delle migliori su cui comprare fan coin Bitcoin BTC. La sua offerta comprende una vasta gamma di fan DeFi token. È inoltre possibile negoziare in fan CFD Bitcoin, ETF, DeFi index, coppie forex (come euro / Bitcoin) e azioni.

Il finance broker si rivela un’ottima scelta anche per i trader che sono appena entrati nel mondo degli investimenti in criptovalute Bitcoin, in quanto offre un social network integrato: qui gli utenti possono partecipare a discussioni su argomenti DeFi (decentralized finance) e consultare più di una dettagliata guida sul finance trading.

Il Conto Demo gratuito di eToro mette a disposizione 100.000 euro in saldo virtuale per consentire a chiunque di testare il trading Bitcoin.

Ogni transazione Bitcoin non ha costi di commissione: il finance broker prevede solo una minima spread fee. Per aprire un conto con denaro reale è necessario un deposito di 200 euro. Potete effettuare un versamento con Paypal, bonifico bancario, carta di credito e altri wallet terzi.

Nuova interessante offerta del network eToro è la piattaforma finance eToroX dove è possibile acquistare vere e proprie criptovalute Bitcoin, quindi non solo fan CFD, e operare con il finance trading tradizionale.

Anche questa piattaforma non presenta commissioni per ricariche, né per effettuare una transazione in Bitcoin.

Gestire il proprio portafoglio, con eToro, è estremamente facile. L’App DeFi mobile vi consente infatti di accedere al finance wallet crypto anche tramite smartphone o tablet che utilizzano i sistemi operativi Android o iOS.

Ci sono diverse alternative ad eToro, ma i Broker consentono per lo più di fare finance trading per lo più con i CFD. Tra le piattaforme App DeFi più sicure e affidabili possiamo menzionare:

  • AvaTrade
  • Plus500
  • Crypto.com
  • Capital.com
Broker Caratteristiche Voto Apri un Conto demo
etoro logo ✔️ Deposito minimo 200€
💰 Conto demo 100.000€
🛡️ Licenza CySEC, ASIC, FCA

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

★★★★★
5/5

Leggi la recensione

avatrade logo ✔️ Deposito minimo 200€
💰 Conto demo Senza Limiti
🛡️ Licenza CySEC, ASIC, FCA
★★★★★
4.5/5

Leggi la recensione

plus500 logo ✔️ Deposito minimo 100€
💰 Conto demo 40.000€
🛡️ Licenza CySEC, ASIC, FCA

Il 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro negoziando in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il suo denaro.

★★★★★
4.9/5

Leggi la recensione


Nessun informazione o consiglio finanziario relativo al trading online è offerto per contatto.

xtb logo ✔️ Deposito minimo -€
💰 Conto demo 100.000€
🛡️ Licenza CySEC, FCA, NKF
★★★★★
4.8/5

Leggi la recensione

capital com logo ✔️ Deposito minimo 20€
💰 Conto demo 10.000€
🛡️ Licenza CySEC, ASIC, FCA
★★★★★
4.6/5

Leggi la recensione

I migliori exchange

I finance exchange di criptovalute si distinguono dai broker in quanto su questa tipologia di sito si possono comprare DeFi token reali, e non solo CFD, oltre a molti altri asset (tra cui azioni, coppie forex, ETF e indici).

Tra i finance exchange Bitcoin possiamo sicuramente citare Binance e Coinbase. Entrambe queste piattaforme DeFi hanno infatti dimostrato alta affidabilità e sono frequentate da milioni di investitori nel mondo.

Binance non richiede un deposito minimo per aprire un conto trading finance, tuttavia se si vogliono comprare fan Bitcoin è necessario eseguire un versamento in valuta fiat attraverso uno dei seguenti metodi di pagamento: carta di credito o debito Mastercard, Visa, bonifico bancario, Postepay, Paypal e altri Wallet terzi.

La gestione del portafoglio non comporta commissioni, mentre l’acquisto di Bitcoin è soggetto ad uno spread molto basso. Il sistema “vip” o “fan” mira ad avvantaggiare ulteriormente i clienti più fedeli dell’exchange. I fan possono, ad esempio, godere di tassi spread ancora minori.

Coinbase è il secondo finance exchange più rinomato in assoluto per acquistare fan Bitcoin. Anche questo sito è frequentato da milioni di investitori in tutto il mondo, dal momento che presenta un’offerta DeFi token particolarmente variegata e funzionalità online o su app mobile molto apprezzate da tutti i fan delle crypto.

Acquistare criptovaluta fan Bitcoin su Coinbase è davvero semplice.

Dopo aver aperto un account e aver individuato l’ISIN BTC nella barra dedicata alla ricerca dei fan token Bitcoin, si deve scegliere un metodo di pagamento dal quale dipende il tasso di spread che verrà applicato alla transazione. Il bonifico bancario, ad esempio, richiede uno spread finance pari all’1,49%, mentre con una carta Postepay quest’ultimo sale al 3,99%. La percentuale varia anche per i conti come Paypal. Su Coinbase è possibile fare trading con oltre 100 criptovalute e usare un comodo wallet online per conservare o trasferire fan Bitcoin.

Comprare bitcoin con CFD: come funziona?

Decidere di comprare bitcoin con cfd significa affidarsi ad uno dei migliori broker su piazza per utilizzare i prodotti di trading che propone in funzione delle criptovalute attraverso i quali leggere il Bitcoin ed il suo andamento come mercati di riferimento per comprare e vendere opzioni capaci di far realizzare grandi guadagni anche in breve tempo.

E’ proprio questa la vera differenza tra comprare bitcoin su di un sito exchange piuttosto che su quello di un broker: nel primo caso compriamo la criptovaluta vera e propria per depositarla nel nostro wallet digitale a questo dedicato (come già accennato un software molto utilizzato per questo è Coinbase), nel secondo invece compriamo prodotti di trading basati sull’andamento del Bitcoin così da effettuare speculazioni rapide capaci di sfruttare anche le minime fluttuazioni di mercato.

Se l’acquisto di criptovaluta è un investimento che paga soprattutto a lungo termine, comprare bitcoin attraverso cfd è invece una forma di trading capace di pagare a breve ed anche a brevissimo termine.

Fare questo tipo di trading permette oltretutto di investire anche a brevissimo termine, questo garantendo anche tutte le tutele previste da broker forti di autorizzazioni internazionali atte a proteggere i trader: parliamo di licenze come ad esempio quelle FCA, CySEC e Consob che autorizzano i siti più seri come eToro di cui parleremo a breve.

Ormai le criptovalute stanno diventando sempre più presenti anche nel mondo del trading online e comprare bitcoin con i cfd sta diventando possibile con un numero di broker sempre più grande dei quali molto sono già recensiti sul nostro sito, ma una vera eccellenza c’è ed è appunto eToro: un sito di trading online che merita un approfondimento speciale.

Comprare bitcoin su etoro: tutorial dettagliato

Comprare fan Bitcoin su eToro è semplicissimo, soprattutto seguendo la nostra guida. Prima di tutto bisogna effettuare l’iscrizione alla piattaforma, visitando il sito ufficiale e cliccando sul tab “Iscriviti Subito” posto in alto a destra.

comprare bitcoin etoro screenshot 1

Verrete trasferiti su una pagina che mostra un form da compilare. I dati da inserire sono Nome utente, email e password. Dovete dunque spuntare le caselle relative al trattamento privacy, ai termini e condizioni e confermare l’operazione cliccando su Crea Account.

comprare bitcoin etoro screenshot 2

Riceverete un’email di conferma dell’avvenuta iscrizione. A questo punto potete accedere al vostro account. Potete decidere in ogni momento di passare dal conto demo al conto reale.

Potete trovare i fan coin Bitcoin BTC cercando l’ISIN del DeFi token nella barra centrale.

comprare bitcoin etoro screenshot 3

Cliccate ora sul tab “Investi” e impostate l’ordine di acquisto Bitcoin.

comprare bitcoin etoro screenshot 4

I fan Bitcoin verranno immediatamente trasferiti sul vostro portafoglio eToro e da lì potrete effettuare ogni altro tipo di transazione. La nostra guida vi ha mostrato il modo più semplice per l’acquisto di fan Bitcoin, ma potete cercare il DeFi token anche nella sezione “Mercati”,

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.

Quando comprare bitcoin?

Molto difficile dire quando sia più il caso di comprare bitcoin, questo a meno che non si disponga di una macchina del tempo per andare indietro nel non troppo lontano 2009 e comprare cento per sette dollari in totale.

A parte gli scherzi la scelta di andare su di un sito exchange come magari Binance e comprare bitcoin non sarà mai una scelta sbagliata, anche se diventa in qualsiasi caso un po’ più esclusiva ogni volta che il valore di questa criptovaluta sale.

Se parliamo invece di comprare bitcoin attraverso i cfd proposti dai broker di trading online allora il discorso cambia perché è possibile farlo in qualsiasi momento andando incontro più o meno allo stesso vantaggio, questo perché il tuo investimento è sulla variazione del valore di mercato e non sul valore assoluto del bitcoin.

Caratteristiche principali

  • 🏆  Votato Migliori Broker
  • 📊  Social trading & Copy trading
  • 🔐  Massima Sicurezza
  • 📚  Molti corsi di formazione disponibili

10.000€

Conti Di Demo

200€

Deposito Minimo

30:1

Leva

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

A cosa serve comprare Bitcoin?

Anche per rispondere a questa domanda bisogna differenziare l’azione di comprare bitcoin su di un sito exchange come Binance per poi custodirli in un wallet digitale da quella di acquistarli attraverso i prodotti di trading offerti dai broker come ad esempio i cfd di eToro.

Parlando dell’acquisto di criptovaluta in sé per sé possiamo dire che il Bitcoin ormai sia diventato quasi un bene di rifugio: è uno dei pochi esempi di valuta della quale il mercato sembra più paragonabile a quello dei metalli preziosi che alle valute stesse.

Stando a questo profilo il vero motivo per andare su Binance e comprare bitcoin è l’investimento a lungo termine, la differenziazione di investimento che porta ad acquistare un bene dalla disponibilità limitata con un valore è destinato ad una crescita constante: un tipo di trading utile per chi ha abbondanza di tempo e capitali, ma inadatto ai trader che necessitano risultati nel breve e brevissimo termine.

Se invece parliamo di trading online con broker come eToro allora il range diventa molto più ampio e le principali motivazioni per operare diventano i trading lampo utili a guadagnare anche molto bene  in poco tempo esponendosi con cifre anche molto contenute.

I vantaggi e gli svantaggi del bitcoin

Quali sono i principali vantaggi e svantaggi dei bitcoin? Scopriamoli qui di seguito in questo breve riepilogo.

I maggiori pro:

  • è una valuta decentralizzata che passa da persona a persona senza un ruolo per le banche
  • è una valuta senza rischio di inflazione visto che ha un limite di emissione
  • è una valuta della quale il valore è in continua crescita
  • è una valuta utilizzabile in tutto il mondo ed ormai sempre più accettata su web
  • non ci sono limiti di pagamento, possono venire trasferite somme di qualsiasi entità

I maggiori contro:

  • al momento il prezzo è piuttosto alto
  • tutte le transazioni sono tacciabili
  • essendo nuova non ha uno storico solido

Comprare bitcoin con carta di credito

Come per tutti gli argomenti più importanti che stiamo trattando in questa pagina anche parlando di come comprare bitcoin con carta di credito dobbiamo differenziare le due principali metodologie per comprarli che abbiamo visto fino ad adesso, cioè l’acquisto di criptovaluta o il trading online utilizzando bitcoin come asset.

Comprare bitcoin con carta di credito è possibile su tutti i principali siti exchange come Coinbase, che normalmente accettano tutte le principali carte così come alcuni dei principali e-wallet o bonifici.

Anche se parliamo di trading online è assolutamente possibile farlo, questo perché tutti i principali broker sono soliti accettare tutte le più importanti carte di credito insieme ad una vera e propria moltitudine di altre possibili metodi di pagamento.

Le migliori alternative a bitcoin

Se volete investire in criptovalute ad alta capitalizzazione di mercato e state cercando un’alternativa al fan Bitcoin, la migliore scelta è acquistare Ethereum.

Ethereum è la seconda DeFi crypto con per capitalizzazione dopo il fan Bitcoin ed è estremamente popolare non solo tra i finance miner, ma anche per il suo collegamento al Metaverso. La creazione dei DeFi NFT, attualmente, avviene attraverso gli ERC-721, ossia una tipologia di DeFi token che opera sulla blockchain finance di Ethereum.

Al momento Ethereum supera di 4 volte il volume giornaliero di scambio dei fan Bitcoin e questo network blockchain DeFi è particolarmente apprezzato per la possibilità di creare Smart Contract. Le transazioni, tra l’altro, sono più veloci e questo è un altro grande vantaggio che nel settore commerciale assume grande rilevanza.

Oltre ad Ethereum e Bitcoin le migliori criptovalute finance in cui investire (anche su Binance e Coinbase) oggi sono:

  • Litecoin;
  • Ripple;
  • Cardano;
  • Stellar Lumens.

Conclusione: consigli per comprare bitcoin

Ed eccoci arrivare a concludere questo nostro approfondimento su come comprare bitcoin nel quale abbiamo visto nel dettaglio quali sono i principali modi per farlo, cioè attraverso l’acquisto della criptovaluta stessa su tutti i maggiori siti exchange o attraverso il trading online offerto dai migliori broker, grazie al quale investire utilizzando il Bitcoin come asset di riferimento.

Due modi molto diversi per acquistare bitcoin che spalancano le porte a due tipologie di investimenti altrettanto differenti: uno a lungo termine capace di portare anche ad enormi guadagni (o almeno così è stato da che questa criptovaluta è nata) ed un altro a breve e brevissimo termine capace di offrire tutti i giorni eccellenti possibilità di trading.

E a voi quale modo per comprare bitcoin attira di più?

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.

FAQ – Domande frequenti

Dove comprare bitcoin?

Se desiderate comprare bitcoin per detenere la criptovaluta è sicuramente il caso di fare riferimento a tutti i migliori siti exchange come per esempio Binance, nei quali è possibile acquistarne per poi custodirli in un wallet digitale come per esempio Coinbase. Se invece siete interessati all’acquisto di bitcoin attraverso il trading online allora i referenti ideali sono tutti i migliori broker, come per esempio eToro.

Il bitcoin è legale?

Certo che il bitcoin è legale, però nasce per essere una valuta decentralizzata non controllata dalle banche ma dalla blockchain su cui si basa e proprio per questo non può godere delle tutele garantite dal sistema bancario come invece avviene per il trading online che vede i bitcoin protagonisti, che invece è totalmente regolamentato come normale per qualsiasi broker.

Cosa comprare in bitcoin?

Utilizzare i bitcoin per fare acquisti, ovvero spenderli come una qualsiasi valuta piuttosto che sceglierli come bene di scambio, è possibile soprattutto su web (per quanto qualche attività fisica già si stia attrezzando a riguardo) e chiaramente dà accesso soprattutto a servizi. Non mancano nemmeno broker di trading online che li accettano come metodo di pagamento, quindi i bitcoin diventano anche un modo per fare altri investimenti.

Quanto è sicuro pagare con bitcoin?

Pagare con i bitcoin è molto sicuro proprio grazie alla garanzia di trasparenza che offre la blockchain: questa criptovaluta va considerata sicura in generale, l’unico aspetto potenzialmente rischioso è quello del deposito quando decidiamo di tenerli sui siti exchange, ma è un rischio che può venire facilmente evitato scegliendo di custodirli in un wallet digitale personale.


Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.

Per saperne di più, ecco le nostre guide dettagliate sulle criptovalute: