Comprare ethereum: la nostra guida completa

ethereumSe vi interessa sapere come comprare Ethereum e come ottenere tutti i vantaggi di questa criptovaluta, la seconda più importante dopo Bitcoin, conoscendola da vicino in ogni suo dettaglio, allora questa pagina è proprio per voi.

Abbiamo già parlato di investire in criptovalute in generale, ma adesso è momento per entrare nello specifico di una delle criptovalute che più stanno influenzando il loro mercato, sia che si parli di comprare e vendere criptovaluta che nel caso del trading on CFD che la usa come asset finanziario per speculazioni a breve e brevissimo termine.

Pronti a scoprire l’Ethereum? Eccovi tutto.

Cos’è l’ethereum?

Come spesso accade nel mondo dall’innovazione delle grandi storie iniziano in un modo semplice e così è la genesi di Ethereum, nato nel 2012 nel contesto di un raduno di studenti in un pub per bere birra parlando di criptovalute e Bitcoin.

Oggi, nove anni dopo, l’Ether o Eth (questo è il nome del token, la moneta in sé per sé) è la seconda criptovaluta più forte e scambiata che ci sia al mondo venendo subito dietro al Bitcoin da cui è nata ispirandosi, anche se tra le due valute ci sono tante differenze anche abbastanza significative.

Ethereum si basa sui cosiddetti smart contracts scambiati sulla sua piattaforma blockchain che permette di operare in modo incredibilmente rapido ed efficiente: anche criptovalute come Cardano, Eos, Tron o Neo si basano sui “contratti intelligenti”, ma Ethereum è senza dubbio il leader di questa tecnologia che fondamentalmente permette agli Ether (o Eth) di venire comodamente utilizzati per le transazioni di pagamento attraverso i contratti piuttosto che come “bene di rifugio” come avviene con Bitcoin.

Un’altra differenza considerevole tra comprare Bitcoin e comprare Ethereum è relativa alla quantità di valuta circolante ed al limite massimo preposto: di bitcoin oggi come oggi ne circolano poco più di 18 milioni su di un limite fissato a 21, mentre di Ethereum ce ne sono già più di 100 milioni e non esiste un limite al loro mining.

Ora sappiamo qualcosa in più riguardo alla genesi di questa criptovaluta, un primo passo magari ovvio, ma fondamentale per sapere come comprare Ethereum e come trarne il massimo beneficio.

Inizia a fare trading con eToro

 

Come comprare ethereum?

Non esiste solamente un modo per comprare Ethereum e per capire quale sia quello più adatto a voi bisogna rispondere subito ad una prima domanda: volete acquistare e detenere criptovaluta per scambiarla in speculazioni a medio e lungo termine o volete scambiare CFD che la tengono come asset di riferimento?

La prima ipotesi è quella di acquisto e vendita di criptovaluta in senso stretto e questo avviene sui siti i Exchange dove è possibile sia comprarne che venderne o scambiarne in un secondo momento: parliamo di grandi portali che trattano Ethereum (Eth) così come tante altre criptovalute, nei quali è poi tecnicamente possibile anche depositarla: una scelta che siamo sempre soliti sconsigliare per motivi di sicurezza ed alla quale tendiamo a preferire la custodia diretta in un wallet digitale.

Questo tipo di trading a scopo speculativo ha senso nel momento in cui vogliamo comprare a prezzi bassi e vendere durante i picchi di mercato, il che verosimilmente ne limita la convenienza a tutti coloro che cercano investimenti a lungo e lunghissimo termini.

Se invece quello che cerchiamo sono speculazioni rapide a breve e brevissimo termine capaci di sfruttare anche le fluttuazioni di mercato più sottili, ecco il metodo per comprare Ethereum che tendiamo a preferire è invece quello del trading online con CFD che li utilizzino come asset ed in questo caso i nostri punti di riferimento diventano i broker capaci di offrire prodotti finanziari che contemplino anche le criptovalute.

Di broker di trading online qualitativamente validi e autorizzati da licenze internazionali ce ne sono diversi e ciascuno di essi ha una sua recensione sul nostro sito, non tutti offrono la possibilità di trattare la criptovaluta, ma ormai la maggior parte sì: la scelta è quindi davvero molto ampia, ma se c’è un nome su tutti che vogliamo utilizzare ad esempio è quello di eToro.

Perché eToro? Facile e lo spieghiamo subito.

Comprare Ethereum su etoro: tutorial dettagliato

Se tra tutti i migliori broker di trading online che offrono un modo per comprare Ethereum ci sentiamo di consigliare proprio eToro è perché questo sito nato nel 2007 offre un servizio ormai considerato come un vero e proprio faro nel panorama degli investimenti con CFD sulle criptovalute.

Tanto per cominciare eToro permette di comprare Ethereum a commissione zero, il che la dice lunga sull’importanza che questo asset abbia sul portale, ma soprattutto è possibile comprarne acquistando anche Bitcoin, Litecoin e tante altre criptovalute ancora sfruttando il vero elemento distintivo di questo broker: il Social Trading che permette di seguire altri trader nelle loro operazioni così da prenderli come ispirazione.

Con eToro le criptovalute in generale e gli Ethereum (Eth) in particolare sono protagonisti di CFD ed ETF, ma non solo i soli asset disponibili: azioni, forex, materie prime e valute sono altri mercati con cui utilizzare tutta l’offerta del broker, nonché ottima parte del motivo del suo successo.

Partecipi al successo di eToro ci sono anche le sue commissioni, che risultano tra le più eque nel panorama delle piattaforme di trading più famose e diffuse.

Last but not the least eToro offre anche un conto demo con cui simulare trading ed acquistare criptovalute anche per grande valore in modo totalmente gratis intaccando di zero euro il proprio conto di investimenti.

Per comprare Ethereum con eToro è tanto per cominciare necessario iscriversi alla piattaforma e creare un proprio profilo utente, dopo di che sarà possibile operare sia in modalità demo che, ovviamente a fronte di un deposito, investendo denaro reale scegliendo Ethereum come asset delle proprie operazioni.

Caratteristiche principali

  • 🏆  Votato Migliori Broker
  • 📊  Social trading & Copy trading
  • 🔐  Massima Sicurezza
  • 📚  Molti corsi di formazione disponibili

10.000€

Conti Di Demo

200€

Deposito Minimo

30:1

Leva

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Comprare Ethereum con carta di credito o paypal: è possibile?

Chiaramente per comprare Ethereum con CFD sui portali di trading online è necessario disporre credito nel proprio conto di investimento: tutti i broker propongono differenti modalità per effettuare depositi e prelievi, ma nella maggior parte dei casi la forma di pagamento preferita è il bonifico bancario.

Se invece risulta comodo o addirittura fondamentale comprare Ethereum utilizzando PayPal o una carta di credito come metodo di pagamento favorito è allora fondamentale verificare subito che il broker che scegliamo come punto di riferimento li supporti.

Come dicevamo non tutti i broker propongono le carte di credito tra i metodi di prelievo e deposito, ma ancora meno contemplano gli ewallet come PayPal, quindi è sempre necessario controllare bene: questo a meno che non si scelga appunto di operare con eToro, che nella sua completezza include anche il pieno supporto a questi metodi i pagamento.

Previsione: è meglio comprare Ethereum che bitcoin?

Rispondere a questa domanda è molto semplice: perché scegliere? Grazie ai CFD che permettono di ocomprare Ethereum così come Bitcoin proposti dai migliori broker di trading online è possibile sfruttare anche le più lievi oscillazioni del mercato di entrambe le criptovalute senza dover fare scelte e potendo operarle anche contemporaneamente.

Diverso è quando vogliamo acquistare criptovalute sui siti exchange, perché in questo caso tutto dipende da quanto budget abbiamo a disposizione e dalla tipologia di investimento che vogliamo effettuare: basta pensare al valore proibitivo che ha raggiunto ora Bitcoin, non tutti lo possono acquistare a questo prezzo quindi diventa difficile fare un vero e proprio paragone con gli Ethereum .

Conclusione: consigli per comprare Ethereum

Comprare Ethereum, così come acquistare qualsiasi altra tipologia di criptovaluta, è ormai diventata una questione di scelta che gode di ancora più risorse: è sì possibile acquistare in senso stretto utilizzando un sito exchange, ma è anche possibile godere di opportunità di trading rapide e veramente smart scegliendo i CFD proposti dai migliori broker di trading online.

Se vi interessano le criptovalute comprare Ethereum attraverso prodotti di trading è il modo più semplice e flessibile per mettersene in tasca i benefici il più velocemente possibile.

Inizia a fare trading con eToro

FAQ – Domande frequenti

Dove comprare ethereum?

Per comprare Ethereum è possibile fare riferimento ai siti di exchange che permettono di comprare e vendere le criptovalute, ma se vogliamo invece comprarli attraverso CFD ed altri prodotti di investimento è allora necessario cercarli sui migliori broker di trading online che li includono nella loro offerta di asset finanziari.

È troppo tardi per comprare ethereum?

Non è mai troppo tardi per comprare Ethereum, soprattutto se ne vogliamo acquistare attraverso i CFD e gli altri prodotti di trading online, questo perché permettono di creare opportunità di investimento capaci di sfruttar anche le oscillazioni di prezzo più impercettibili non costringendo a spendere troppo. Utilizzare i CFD significa comprare opzioni sulle osci

Cosa sono i token ethereum?

I token Ethereum, o Ether (Eth) “per gli amici”, sono la vera è propria valuta, che si presenta sottoforma degli smart contract su cui si fonda il concetto stesso di questa criptovaluta e che permettono di scambiarla qualsiasi sia l’applicazione d’uso specifica per cui lo facciamo oppure di conservala nel proprio wallet aspettando momenti migliori in fatto di oscillazioni di prezzo per investire sulla loro vendita.

Ethereum è una criptovaluta promettente?

Ethereum è una criptovaluta molto promettente che ormai da anni ricopre il ruolo di “numero due” alle spalle di Bitcoin: sia per la sua diffusione che per la sua forza, investire in Ethereum è una possibilità di trading assolutamente interessante e sempre più lo sarà in modo direttamente proporzionale a quanto in generale si diffonderanno le criptivalute.


Per saperne di più, ecco le nostre guide dettagliate sulle criptovalute: