Strategie forex: Guida alle migliori tecniche per investire 2022

Ultimo aggiornamento il 18/02/22

Le strategie forex definiscono le modalità che i trader utilizzano per acquistare o vendere una specifica categoria di asset, ossia le coppie di valute, e consentono di attuare una migliore gestione del rischio e ottimizzare i profitti.

Nei seguenti paragrafi vi spiegheremo quali sono le peculiarità di ogni tecnica e, a seconda dei vostri obbiettivi, potrete facilmente capire quale sia la strategia trading più adatta per voi.

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.

Strategia forex: come definire la propria strategia

Tutti coloro che operano con il trading online dovrebbero essere consapevoli del fatto che attuare un’efficiente strategia forex consente di ottimizzare i guadagni, gestire al meglio il rischio e proteggere il proprio denaro.

broker comprare

Ciascun trader ha certamente obbiettivi, disponibilità e necessità differenti e, fattore ugualmente importante, ha una propria personalità. Questo implica che la scelta delle strategie forex più adatte al singolo investitore gioca un ruolo fondamentale nel trading online: applicare una strategia non adatta al proprio stile o investire sui mercati senza criterio potrebbe causare ingenti perdite di denaro.

Vediamo dunque quali sono gli elementi essenziali da tenere in considerazione quando si devono scegliere le migliori strategie forex:

  • Scegliete una strategia compatibile con il vostro carattere: applicare strategie forex a caso, senza tener conto della propria personalità, è una delle scelte più errate che si possano fare. Ciascuna di esse, infatti, presenta un diverso livello di stress emotivo, operativo e richiede l’attuazione di differenti operazioni. Le strategie forex, a seconda del sistema scelto, devono essere eseguite giornalmente o in tempi più lunghi. Prima di scegliere quale metodologia attuare, pertanto, considerate il tempo a vostra disposizione, la vostra capacità di concentrazione e di gestione delle emozioni.
  • Applicate la psicologia dei trader: si tratta dell’analisi degli effetti emotivi e psicologici che l’attività del trading online potrebbe causare a livello inconscio in ciascun investitore. Prevenire e comprendere i vari stadi emotivi cui può portare il trading vi aiuta pertanto a gestire al meglio la vostra emotività ed evita di farvi compiere acquisti o vendite dettate solo dall’istinto o da stati d’animo momentaneamente alterati. In caso contrario, in pochi click rischiereste di ritrovarvi con un conto in rosso.
  • Considerate il rapporto rischio/profitto: scegliete sempre un piano operativo che presenti livelli di rischio e possibilità di guadagno piuttosto bilanciati. Fate dunque molta attenzione a tutte le operazioni che richiedono l’utilizzo della Leva Finanziaria (in grado di generare ingenti guadagni, ma anche elevate perdite) e fate un utilizzo consapevole dei segnali di Take Profit e Stop Loss. Il broker eToro e Capital.com vi offrono gratuitamente tutti questi strumenti tecnici.
  • Applicate il Money Management: i migliori broker offrono protezione contro il saldo negativo. In questo modo, pur sbagliando alcune operazioni, non dovreste danneggiare eccessivamente il vostro conto e puntare su un successivo recupero. Investire soltanto ciò che ci si può permettere di perdere è una delle regole d’oro dell’investimento in coppie di valute.
  • Scegliete strategie che presentano un track record verificato: non tutte le strategie forex sono ugualmente efficienti, posto che esistono diverse tipologie di mercati. Le coppie di asset, come i CFD e le criptovalute, tra l’altro, sono soggette ad alta volatilità e non sarà possibile applicare in questo campo le stesse strategie che vengono ad esempio utilizzate per gli investimenti con le valute aventi corso legale.
  • Considerate sempre il contesto del mercato in cui operate: il prezzo dei mercati cambiano frequentemente e, insieme ad esse, devono cambiare le strategie forex di chi investe. A seconda che il mercato sia in rialzo o in ribasso si dovranno pertanto eseguire operazioni ben diverse fra loro.
  • Scegliete una piattaforma broker sicura e affidabile: i primi fattori da considerare nel momento in cui si sceglie il broker online su cui operare sono le licenze FCA, Cysec e il regolamento. Operare su un broker autorizzato (come ad esempio la piattaforma Capital.com o il broker eToro) vi mette al riparo dal pericolo di frodi e truffe. Quando vi iscrivete per la prima volta, esplorate le varie funzionalità con le versioni Demo.

Tipi di strategia forex

selling stocks

Le varie tipologie di strategie forex si differenziano principalmente nei termini dell’orizzonte temporale su cui operano. Alcune di esse richiedono di eseguire diverse operazioni in una sola giornata, altre puntano su un investimento a lungo termine.

Le coppie di valute sono dei CFD, ossia dei particolari strumenti finanziari che replicano l’andamento del prezzo degli assets sottostanti. Dal momento che i CFD consentono di eseguire operazioni snelle e veloci, sono tra gli asset prediletti per le strategie forex Intra Day e Scalping.

Altro elemento che caratterizza le diverse strategie forex è la diversificazione del portafoglio: grazie a quest’ultima potrete contare su un rapporto rischio/rendimento equilibrato e sicuro.

A seconda delle strategie forex scelte è inoltre necessario utilizzare i migliori strumenti di analisi tecnica avanzata: questi includono diverse tipologie di grafico, indicatori e oscillatori. Gli strumenti operativi più apprezzati anche dagli investitori sono la Media Mobile, l’indicatore RSI, le bande di Bollinger, le linee di supporto e resistenza e il CopyTrading.

Ora che avete compreso quali sono i principali elementi da tenere in considerazione per le migliori strategie forex, vediamo quali sono le caratteristiche che differenziano ciascuna tecnica operativa.

Strategia forex intraday

Viene definito Forex Intra Day il metodo che prevede l’apertura e chiusura delle posizioni in un periodo temporale giornaliero, ossia in termini di 24h. L’alta volatilità delle coppie di asset fa sì che, nell’arco di una stessa giornata, queste ultime varino costantemente il loro prezzo. Questo permette a coloro che operano in CFD e che prediligono le operazioni veloci, di sfruttare le oscillazioni giornaliere dei prezzi per conseguire profitto. Il Forex Intraday consente di operare sia al rialzo sia al ribasso.

Tale tecnica prevede l’utilizzo di grafici di analisi tecnica impostati ad intervalli regolari che vanno dai 5 ai 60 minuti. Si tratta di un’eccellente guida per tenere costantemente sotto controllo le variazioni di prezzo, che avvengono in un periodo temporale piuttosto ristretto. Anche in questo caso la Media Mobile, il MACD o i rintracciamenti di Fibonacci sono tra gli indicatori più utilizzati.

Questa tipologia di strategie forex sottopone l’investitore ad un alto livello di stress, prevede un alto livello di rischio e genera sia stati d’animo euforici sia momenti di panico: è dunque consigliata agli investitori esperti.

Strategia forex a breve termine

Questo tipo di tattica prevede l’apertura e chiusura delle posizioni in un arco temporale che può variare da pochi secondi a diversi giorni. Il Trading Intraday e lo Scalping sono due sotto categorie. È la tecnica opposta a quella del “Buy & Hold”, che prevede di mantenere aperta una stessa posizione per un tempo che varia da alcune settimane a diversi anni.

Il metodo a breve termine si basa sull’oscillazione dei prezzi e non richiede necessariamente l’acquisto degli asset: i trader che la utilizzano, infatti, considerano migliori gli strumenti CFD o in generale tutti i derivati.

Grazie a queste strategie forex si può approfittare delle rapide oscillazioni di prezzo che ruotano attorno ai principali eventi economici e comprendere quando eseguire un acquisto o una vendita. Le informazioni derivanti da news finanziarie e dalla Media Mobile, pertanto, sono una guida fondamentale per attuarle con successo.

Strategie forex a lungo termine

growth

Le strategie forex a lungo termine sono adatte a qualsiasi tipologia di investitore, poiché il livello di stress e pressione psicologica cui è sottoposto il trader sono nettamente inferiori rispetto a quelli rilevati nelle strategie più veloci.

In questa modalità gli investitori acquistano asset con l’intenzione di mantenerli per lungo o lunghissimo tempo: si tratta di un periodo temporale che prende in considerazione diversi mesi o anni.

Chi investe nel lungo termine segue una tipologia di preparazione ben diversa da chi predilige le operazioni più brevi. Più che agli strumenti di analisi tecnica avanzata, che permettono di controllare le oscillazioni giornaliere dei prezzi, si affida infatti all’analisi fondamentale. Quest’ultima è preferibile rispetto alla prima perché consente di ottenere una visione d’insieme dell’andamento di una coppia di asset e offre dati e informazioni che comprendono non solo le oscillazioni correnti, bensì anche quelle storiche.

Chi predilige questo tipo di operazioni, infatti, necessita di effettuare investimenti su coppie che possono considerarsi solide e stabili. Gli stessi devono inoltre aver dimostrato capacità di incrementare costantemente il proprio valore. Le versioni Demo delle piattaforme web permettono di fare ottimi test a riguardo.

Strategie di forex scalping

Lo Scalping forex è una delle strategie forex speculative più utilizzate. Presuppone un’ottima conoscenza non solo degli strumenti con cui si opera, ma anche del contesto del mercato di riferimento.

La principale caratteristica di tale modalità operativa sta nel fatto che le posizioni vengono aperte e chiuse in un periodo temporale di massimo 5 minuti. Questo implica che una simile tattica prevede, nell’arco della stessa giornata, numerose operazioni e richiede da parte del trader presenza e concentrazione costanti.

Il mercato di riferimento presenta una volatilità discreta: ecco perché sono da escludere tutti i contesti in cui questo dato è eccessivamente elevato.

I profitti e le perdite sono, di conseguenza, contenuti. I trader contano infatti non tanto sul guadagno derivante dalla singola operazione, bensì su quello derivante dalla somma del numero di azioni eseguite. Esercitarsi in modalità Demo è essenziale.

Strategia breakout forex

La strategia Breakout Forex si basa sui profitti che derivano dal cambio dei trend di mercato.

Con il termine “breakout”, infatti, si indica il momento in cui l’andamento di una coppia di asset muta improvvisamente e da rialzista diviene ribassista o viceversa. In questo particolare momento il prezzo di un asset può variare molto velocemente. Investire nelle giuste coppie e anticipare le inversioni di tendenza, uscendo dal mercato nel momento più opportuno, può rivelarsi estremamente profittevole.

I trader che prediligono tale tecnica sono dei veri esperti dell’analisi tecnica avanzata. Un grafico utile per queste strategie forex è quello delle Candele Giapponesi (Candlestick). Su questo, infatti, un occhio esperto può agilmente individuare i “pattern” che anticipano le inversioni e indicano quando operare in modo tempestivo ed efficace.

Strategia swing trading forex

Lo swing trading forex è una metodologia opposta a quella del breakout. Più che sulle inversioni di trend, infatti, si basa sulla continuazione delle stesse.

In particolare, lo “swing”, è quel momento del mercato in cui una tendenza subisce un’inversione temporanea e, nel breve termine, torna a quella originale per poi continuare a seguirla.

Gli swing trader sono dunque in grado, utilizzando gli indicatori e oscillatori dell’analisi tecnica, di comprendere quando la variazione di un trend non può definirsi stabile. Si informano inoltre costantemente sui maggiori temi macroeconomici ed operano un’attenta analisi dei prezzi riguardanti le coppie di asset di loro interesse.

Riescono pertanto ad entrare nel mercato quando si verifica lo swing e ottengono profitti dal successivo ritorno, da parte dell’asset, al trend originario.

In questa modalità gli asset possono essere mantenuti per un periodo temporale che va da qualche giorno a qualche settimana. Questa tipologia di investimento è molto più leggera rispetto al breakout o allo scalping e può essere gestita tranquillamente come attività part-time.

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.

Strategia forex: i nostri consigli per la strategia vincente

Per mettere in atto una strategia vincente, oltre all’utilizzo dell’analisi tecnica, di un grafico, della diversificazione del portafoglio e dei segnali di Stop Loss e Take profit, è fondamentale scegliere un’ottima piattaforma operativa. Capital.com, a tal proposito, si contraddistingue per affidabilità e sicurezza.

Il broker online eToro, ad esempio, consente anche ai meno esperti di operare in sicurezza, offrendo ai suoi utenti numerosi strumenti operativi. Tra i servizi più interessanti per i principianti ci sono il Social Trading, il CopyTrading e il conto Demo.

Il primo consente di confrontarsi costantemente con l’intera comunità di investitori, partecipare a discussioni e consultare topic sui vari argomenti di proprio interesse.

money benefits

Il secondo consente di replicare automaticamente nel proprio portafoglio tutte le operazioni di un altro trader. Per scegliere il miglior investitore da “copiare” bisogna tener conto del livello di azzardo dei suoi investimenti e capire quale sia il suo piano operativo.

Il conto Demo consente invece di prendere confidenza con la piattaforma senza rischiare denaro reale.

Conclusioni

Il Forex trading è una tipologia di investimento molto interessante sia per chi si avvicina per la prima volta agli investimenti sul web sia per gli operatori esperti. Presenta infatti il grande vantaggio di essere attivo 24h su 24 per cinque giorni a settimana.

Può essere dunque gestito sia da chi ha già un altro lavoro, sia da vuole dedicare a tale attività un tempo limitato.

Le strategie Forex inoltre consentono di operare investendo cifre contenute, il che rappresenta un’ottima opportunità anche per investitori neofiti, che hanno così l’opportunità di fare esperienza e limitare al minimo le perdite.

Come ogni tipologia di investimento, tuttavia, prevede un’intensa fase di studio e preparazione. Ogni diverso piano operativo, infatti, utilizza diversi strumenti operativi e prima di lanciarsi in acquisti sconsiderati è decisamente meglio imparare a conoscere tutti i grafici, segnali e indicatori che possono guidare efficacemente le varie scelte operative.

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Leggi la recensione completa etoro.