Comprare Azioni Tesla: vero investimento o speculazione?

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Chiunque si interessi alla finanza non può non aver sentito il nome di Tesla negli ultimi anni, l’azienda americana che vuole cambiare completamente la mobilità delle nostre città.

Il motivo che tuttavia ha affascinato gli investitori è l’incredibile crescita che il titolo ha visto in borsa e che ha dato il via ad una autentica corsa a comprare azioni Tesla.

Quello che in molti si chiedono è come si faccia oggi a comprare azioni della societa’ americana e se ne valga ancora la pena.

A questi dubbi e ad ogni domanda possibile dei lettori cercheremo di rispondere in questa guida.

Tesla (TSLA): un’azione che sfida le leggi della logica?

Tesla, Inc.

(TSLA)
Stato: Stati Uniti usa bandiera
Fondazione: 2003
Sede: Palo Alto, CA, USA
Settore: Automobilistico
Mercato:Nasdaq
Quotazione:2010
Borse valori:TSLA
Codice Isin:US88160R1014

Quello che la creazione di Elon Musk è riuscita a fare sul mercato azionario in effetti ha dell’incredibile.

In 5 anni il titolo ha registrato un aumento di ben 20 volte il suo valore, per correggere poi intorno ad un prezzo di 650 dollari, rendendo comunque milionari i molti che avevano deciso di fare l’investimento.

In questa nostra analisi andremo a vedere tutto quello che l’investitore deve sapere sulla compagnia e per investire in questi mercati, iniziamo!

Dove comprare azioni Tesla?

Partiamo da un aspetto che può sembrare secondario ma che in realtà è fondamentale perché cambia la natura dell’investimento.

In Italia, l’investitore potrà acquistare azioni Tesla fondamentalmente in due modi, tramite la propria banca online e su una piattaforma di trading.

trader pro

Abbiamo detto che la natura dell’operazione cambia perché a seconda di quale canale si scelga  si opererà in maniera diversa.

Nel caso si decida di investire con la banca dove si ha un conto si avranno limitati strumenti di trading e questo tipo di modalità viene preferita dagli investitori che vogliono tenere il titolo per un certo periodo di tempo, puntando per i guadagni sull’incremento di prezzo.

I broker di trading online invece, come eToro, permettono di lavorare sul cambiamento di prezzo del titolo, consentendo di guadagnare, con la giusta analisi, anche se l’azione perde valore.

Questo è possibile grazie all’utilizzo di strumenti chiamati CFD, una delle modalità di guadagno più amate dagli investitori di tutto il mondo.

Broker
Caratteristiche
Voto
Apri un Conto demo
5/5

5/5

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

4.7/5

4.8/5

4.6/5

4.6/5

4.4/5

4.4/5

76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
 
4.2/5

4.2/5

Come comprare azioni Tesla?

Se dove comprare cambia il tipo di investimento, la scelta della piattaforma da usare cambierà anche il modo di operare.

Per quanto riguarda la banca, ogni canale ha le sue modalità operative, spesso bisogna contattare il servizio clienti della banca stessa onde poter investire ed una volta acquistate le azioni queste entrano nel portafogli dell’utente fino a quando non le si vuole vendere.

Molto più interessante il discorso se si sceglie un broker online con il quale fare operazioni di trading, visto che abbiamo una serie di strumenti a disposizione con cui si potrà fare del guadagno.

Scegliere un broker e aprire un conto

Il primo step da affrontare è la scelta del broker sul quale si andrà ad investire in azioni Tesla, tra le molte piattaforme che si trovano su internet.

L’offerta è veramente infinita e bisogna sincerarsi che quella che si sceglie sia certificata per operare in Italia in tutta sicurezza.

Questa certificazione in UE spesso è data dalla certificazione cipriota CySEC, che consente di operare con tutte le garanzie per gli utenti.

Tra tutte le migliori piattaforme disponibili, quella oggi più popolare è probabilmente eToro (certificato CySEC), che unisce semplicità d’uso a strumenti avanzati, soddisfando così gli investitori CFD di ogni livello.

Scelta la piattaforma bisognerà procedere con l’apertura e l’attivazione del conto.

Si tratta di un’operazione che è possibile fare anche da mobile e che richiede pochi pochi minuti, basta avere a portata di mano un documento ed il codice fiscale.

L’attivazione avviene in seguito all’invio della copia dei documenti usati nella registrazione al sito, operazione che si fa completamente online e che potrà richiedere al massimo qualche giorno.

Fare il primo deposito

Appena il conto è aperto si potrà fare un deposito minimo, mentre bisogna aspettare che il conto sia attivo effettuare il primo deposito di denaro reale senza limiti, utilizzando i metodi di deposito accettati dal sito.

Per eToro questi metodi sono:

  • Carte bancarie;
  • Bonifico bancario;
  • Portafogli elettronici come PayPal, Skrill o Neteller.

A seconda del metodo scelto c’è un importo minimo ed un importo massimo che si può caricare ed inoltre cambiano in base al metodo i tempi sia di accredito sul broker che di prelievo.

Caratteristiche principali

  • 🏆  Votato Migliori Broker
  • 📊  Social trading & Copy trading
  • 🔐  Massima Sicurezza
  • 📚  Molti corsi di formazione disponibili

10.000€

Conti Di Demo

200€

Deposito Minimo

30:1

Leva

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Comprare azioni Tesla (TSLA)

Fatto il deposito è possibile acquistare le tanto agognate azioni Tesla.

Sarà necessario imparare ad orientarsi sulla piattaforma scelta per comprare le azioni desiderate: ogni titolo è contrassegnato da un codice di tre o quattro lettere (ticker) che per Tesla è TSLA.

Cliccando sul ticker si verrà ricondotti alla pagina del titolo, dove si potrà visualizzare il grafico, fare la propria analisi sul prezzo e l’andamento ed entrare sui mercati al punto desiderato.

Se abbiamo deciso di investire con i CFD si potranno vendere i propri asset in qualunque momento e lavorare anche sui cali di prezzo: l’asset scende e noi si guadagna!

Queste operazioni speculative però sono vero e proprio trading, per il quale abbiamo bisogno studiare e sfruttare il conto demo offerto dal broker, altrimenti c’è il rischio di farsi male in maniera seria.

Utilizzare altre caratteristiche del broker

Con l’introduzione del conto demo ci spostiamo sulle altre caratteristiche del broker, quelle non strettamente necessarie per acquistare Tesla.

Il conto demo, lo strumento più importante per chi inizia, altro non è che un conto virtuale dove vengono simulati gli andamenti del mercato reale.

È uno strumento molto importante per chi inizia a muoversi nel mondo del trading e degli investimenti perché essendo completamente gratuito permette di fare errori senza che l‘investitore rischi il suo denaro reale.

Quando si diventa dei trader esperti, un’altra caratteristica importante di eToro e delle altre piattaforme CFD è il poter operare in leva.

In tale modalità si moltiplica il capitale contraendo un “debito“ con il broker ed al momento della chiusura della posizione si potrà godere dei guadagni moltiplicati.

Il downside di detta modalità è che si dà a garanzia il proprio capitale sul conto e quindi se il trade va nella direzione sbagliata si rischierà vedere azzera il proprio account in breve tempo.

Anche la modalità in leva andrebbe testata innanzitutto sull’account gratuito con denaro virtuale visti i rischi intrinseci che comporta.

Chi è Elon Musk e perché sta creando così tanto buzz?

Detto degli aspetti tecnici scopriamo adesso qualcosa di più sull’azienda di Elon Musk, il discusso miliardario che vuole rivoluzionare il mondo dell’auto e non solo.

L’auto elettrica non è in sé una novità, se ne parla da anni ed appare comunque chiaro che il futuro non apparterrà ai combustibili fossili.

Le Tesla sono macchine di alta gamma, che richiamano nelle linee le Aston Martin, ma nuovi brand automobilistici di fascia alta non appaiono per la prima volta con Tesla ed anche questa non è una novità.

Allora per quale motivo l’idea del sudafricano californiano di adozione Elon Musk ha creato così tanto hype fino addirittura a prendersi le prime pagine dei giornali? E come hanno fatto le azioni Tesla a guadagnare il 600% in così poco tempo?

La risposta è molto semplice: Elon Musk, proprio l’imprenditore ed il suo fare poco ortodosso sono il principale motivo, unito alla altissima qualità delle auto, per cui Tesla vola così in alto.

L’imprenditore è diventato famoso per le sue uscite sui social, per il suo supporto ad asset non tradizionali come il bitcoin (market sul quale è stato accusato addirittura di manipolazione ) ed ovviamente per l’essere un visionario che oltre alla rivoluzione di Tesla vuole cambiare completamente la mobilità sulla terra, con HyperLoop, e fuori, con SpaceX.

Nell’era della comunicazione non c’è da stupirsi se un asset con i migliori fondamentali quali quelli di Tesla, basato su un concept rivoluzionario (oltre al motore elettrico la societa‘ punta anche alla guida automatica) viene portato in alto dalle uscite su Twitter del fondatore.

Previsioni: Cosa possiamo aspettarci per il futuro delle azioni Tesla?

Dire cosa succederà alle azioni Tesla nei prossimi mesi non è certo semplice, vista la situazione sul pianeta che non aiuta certo ad avere certezze sul futuro.

Da un lato l’analisi fondamentale lascia poco o nessuno spazio a dubbi, l’azienda sarà uno dei protagonisti del mercato per gli anni a venire.

Sembra ormai chiaro infatti che i combustibili fossili vadano ad esaurire la loro funzione e che la mobilità si sposterà sempre di più verso elettrico ed idrogeno.

Nel breve termine tuttavia la societa‘ è stata oggetto nei mesi scorsi di indagini da parte della SEC, l’authority degli Stati Uniti per tutto quello che riguarda la finanza ed il business.

Questo è dovuto soprattutto alle uscite sui social di Elon Musk, che come accennato prima, con la sua personalità istrionica, è sembrato in grado di manipolare i mercati anche solo con un Tweet.

In realtà, secondo gli analisti delle grandi società di consulenza finanziare, l’intervento della SEC non dovrebbe creare un problema al titolo dell‘azienda.

Se si vanno a guardare le previsioni e le analisi di societa‘ quali JP Morgan, Morgan Stanley o CitiGroup tutte sembrano puntare in direzione rialzista.

Inoltre ricordiamo che c’è sempre la possibilità, investendo in CFD, di guadagnare anche nei momenti di debolezza del titolo „shortando“ come si dice in gergo Tesla cioè andando a comprare il ribasso del valore dell‘azienda.

Tale possibilità deve essere vista come un modo per gestire il rischio intrinseco che si ha quando si investe e richiede lo studio approfondito del trading per poter essere profittevole.

In generale comunque possiamo dire che il mercato è ottimista e gli investitori, dopo aver fatto la propria analisi, sono orientati a puntare al rialzo sul titolo della societa‘ californiana.

Conclusione: il nostro consiglio prima di investire in azioni Tesla (TSLA)

Arriviamo alla fine della nostra guida sperando di aver dato un po‘ di spunti interessanti.

Comprare Tesla è sicuramente qualcosa che chi sta cercando possibilità di investimento in questo periodo di incertezza dovrebbe sicuramente prendere in considerazione.

I fondamentali dell’azienda sono tra i migliori che si possano trovare in tutto il mercato azionario e dal punto di vista della trasformazione che si propone di realizzare è innegabile che il mondo vada in quella direzione.

Certo bisogna tenere in conto quella che è la attuale situazione dei mercati, motivo per cui vale la pena prendere in considerazione i CFD.

Questo tipo di strumento permette infatti, a patto che si sia disposti a studiare il trading, di guadagnare anche se il titolo dovesse perdere di valore.

Fondamentale affidarsi in queste operazioni ad un broker serio come eToro, certificato CySEC, che mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per poter operare con successo.

Alla base di tutto si deve però tenere presente che ci deve essere lo studio del trading e l’approccio graduale, prima con un conto demo gratuito e poi con un importo minimo.

Il rischio del trading, anche con i migliori asset come Tesla, è sempre quello dato dal fatto che nessuno ha la sfera di cristallo ed un’operazione può sempre andare nel senso opposto a quello che si pensava.

Chi vuole iniziare ad investire in Tesla dovrebbe quindi innanzitutto partire dallo studio dei mercati senza farsi prendere dall’entusiasmo, questo è il segreto per guadagni importanti e duraturi nel tempo.

Domande Frequenti:

Facciamo adesso una specie di riassunto di questa nostra guida tramite alcune delle domande che più spesso si pone chi si appresta ad entrare nel mercato degli investimenti.

Ci raccomandiamo comunque di non fare i pigri, visto che ci sono soldi veri in ballo, e di leggere con attenzione tutta la nostra spiegazione

Quante azioni Tesla si possono comprare?

Se si opera su CFD non c’è un vero e proprio massimo, che è dato dal proprio denaro depositato. Esiste tuttavia un minimo da acquistare, di solito sui broker online di importo pari a pochi euro e quindi alla portata di tutti.

Resta comunque d’obbligo un periodo di sperimentazione sul conto demo per ridurre i rischi di perdite durante il trading.

È possibile comprare azioni Tesla senza commissioni?

Sì, piattaforme come eToro permettono l’acquisto di azioni Tesla senza commissioni.

Ci sono però delle piccole commissioni nel momento si decida di andare a fare trading e quindi ad acquistare e vendere il titolo a seconda delle oscillazioni di mercato. Si tratta comunque di commissioni ridotte che hanno un impatto pressoché nullo sul guadagno.

È pericoloso investire in azioni Tesla?

Investendo in azioni Tesla non si corrono più rischi che investire su altre azioni.

Operare con i CFD comporta dei rischi di per sé che possono essere tenuti sotto controllo studiando i mercati, imparando a fare trading e provando prima la propria strategia su un conto demo.

Quale strategia dovrei seguire: aspettare o comprare ora?

Rispondere a una simile domanda è impossibile anche perché quando si scrive l’articolo c’è una determinata situazione relativa alle azioni Tesla che potrebbe non esserci al momento in cui lo si legge.

Quello che si può sicuramente affermare è che Tesla è un titolo da tenere costantemente sott’occhio in modo da entrare sui mercati nel momento migliore per quella che è la propria strategia.


Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Sei interessato a comprare azioni? Scopri le nostre guide dettagliate:

Azioni Amazon | Azioni Alibaba | Azioni Apple | Azioni Ferrari | Azioni Facebook | Azioni Juventus | Azioni Eni | Azioni PfizerAzioni Netflix | Azioni Italgas | Azioni Google | Azioni Uber | Azioni Starbucks | Azioni Sony | Azioni Poste Italiane | Azioni Enel | Azioni AmplifonAzioni Generali | Azioni Samsung | Azioni Microsoft | Azioni Pirelli | Azioni Xiaomi