Kucoin: recensione completa 2022

Ultimo aggiornamento il 17/06/22

  • Sicurezza
  • Formazione
  • Assistenza
  • Prelievo rapido
4

Recensione

Recensione completa e aggiornata sull’exchange per criptovalute Kucoin. Spieghiamo nel dettaglio l’offerta di tutti servizi e funzionalità presenti sulla piattaforma, riportando nel dettaglio i mercati disponibili e i vantaggi offerti dal token nativo KCS. Si offrono anche informazioni e consigli sulle migliori alternative a Kucoin.

kucoin logo

  • Pros:
    • Grande varietà di asset
    • Strumenti di analisi tecnica avanzata
    • Commissioni competitive
    • Ottimo sistema di supporto
    • Trade di NFT

    Cons:

    • Non supporta valute fiat
    • Non dispone di licenze o regolamentazione
💰 Deposito minimo 50 euro
🧾 Conto demo validazione
🔓 Licenza No
🔧 Assistenza validazione
Inizia a fare trading

Presentazione di Kucoin

Kucoin è un exchange crypto con sede a Hong Kong e che ha di recente acquisito popolarità, pur essendo stato creato da un team di professionisti del settore nel 2011.

Nonostante su questo intermediario non sia possibile operare con il trading di coppie fiat, ciò che lo distingue dagli altri exchange è il fatto che offre a chi detiene il token nativo, KCS, il 50% sugli utili derivanti dai costi richiesti per le operazioni di negoziazione.

Questo dettaglio è anche il motivo del suo grande successo, infatti nel 2019 ha ottenuto un posto nella top 10 degli intermediari per criptovalute.

La nostra esperienza con Kucoin

Per acquisire dati e informazioni dettagliate e poterti offrire un commento obiettivo su come funziona l’intermediario, abbiamo deciso noi stessi di testare Kucoin.

L’abbiamo trovata davvero intuitiva, presentando tutti gli elementi trade già nella homepage. Dopo aver effettuato la registrazione e l’accesso al sito, è infatti sufficiente cliccare sul tab “Markets”, ben visibile nella sezione superiore dello schermo.

Il servizio di assistenza clienti di Kucoin funziona in modo eccellente, essendo disponibili molteplici canali per contattare il team di supporto e la sezione FAQ è molto completa.

Gli investitori più esperti potranno inoltre apprezzare la presenza di diversi strumenti di analisi tecnica avanzata, alimentati da Tradingview.com. Sono inoltre disponibili tutti i principali ordini di limite come lo Stop Loss e la Leva Finanziaria.

Kucoin è affidabile?

Fin dal 2011 Kucoin non segnala problemi di security. Il 26 settembre 2020 ha subito un pesante attacco hacker durante il quale sono stati trafugati circa 280 milioni in Bitcoin ed Ethereum. Identificata la violazione delle chiavi hot wallet l’intermediario ha prontamente trasferito i fondi rimanenti su nuovi indirizzi ed ha momentaneamente congelato le operazioni di deposito e prelievo. I cold wallet, al contrario, non hanno subito alcun furto.

I fondi trafugati erano assicurati e gli investitori sono stati in grado di recuperarli in appena un mese, grazie alla reattività del team di Kucoin e l’azione del CEO Johnny Lyu, che manteneva costantemente aggiornati gli interessati attraverso dirette e post.

Kucoin attualmente non segnala alcuna licenza o regolamentazione, il che genera la diffidenza di un nutrito numero di trader. Si deve ad ogni modo considerare che il team di fondatori e il comparto tecnico sono formati da personalità di tutto rispetto, il che si traduce in un ottimo commento da parte dell’utenza, garantendo per la sua affidabilità.

L’offerta di Kucoin

L’interfaccia è realizzata pensando agli utenti e tiene conto delle diverse necessità e bisogni di questi ultimi. La criptovaluta nativa dell’intermediario è KuCoin Shares e chi  li possiede può usufruire di diversi vantaggi, tra cui:

  • Ricezione dei dividendi – il 50% delle tasse acquisite dall’intermediario viene devoluto quotidianamente ed equamente tra tutti i possessori delle azioni Kucoin Shares.
  • Sconti – i possessori di Kucoin Shares usufruiscono di una decurtazione dell’1% sui costi delle transazioni ogni 1.000 coin, con sconti fino a massimo il 20% delle stesse;
  • Promozioni dedicate – comunicate tramite post, sono periodiche e accessibili unicamente ai chi possiede la valuta nativa.

Tipo di conto

Al fine di proteggere i conti, dal novembre 2018 è stata implementata la verifica KYC (know Your Customer), ma quest’ultima è facoltativa. In particolare sono presenti 3 diverse opzioni di verifica:

  • Account non verificato – permette di ritirare fino a 2 BTC al giorno;
  • Account individuale verificato – consente di aumentare il limite di prelievo a 200 Bitcoin al giorno;
  • Account istituzionale verificato – il limite di prelievo Bitcoin è fissato a 500 per giorno.

La verifica dell’account, naturalmente, offre maggiore affidabilità. In futuro Kucoin intende anche implementare il mercato fiat e quest’ultimo sarà disponibile solo per chi ha completato la procedura KYC.

Inizia a fare trading

Mercati e prodotti finanziari

Su Kucoin sono disponibili diverse tipologie di mercati e prodotti finanziari, accessibili dal tab Markets presente nella sezione superiore della pagina principale. Le opzioni per l’utente sono:

  • Spot – per negoziare cryptovalute ancorate al valore delle valute fiat o Altcoin. Il maggiore volume di trade avviene con USDT, BTC, Tether, KCS, ALTS, DeFi, Metaverse, Polkadot, NFT, ETF e Spot Index;
  • Futures – ossia strumenti derivati che prevedono l’acquisto dell’asset sottostante alla scadenza di un predeterminato periodo per lo stesso prezzo cui sono stati negoziati inizialmente. Si ha la possibilità di negoziare Futures USDT, COIN, Metaverse, NFT e DeFi;
  • New Listing – la sezione presenta le ultime criptovalute aggiunte di recente.

Per quanto riguarda i Futures, si deve spendere un commento positivo. Gli scambi relativi agli stessi avvengono su KuMEX o Kucoin Futures. Qui gli investitori possono negoziare oltre 50 contratti a margine utilizzando la leva finanziaria fino a 100x.

Il mercato a margine offre una serie di funzionalità aggiuntive in Kucoin. Consente infatti di aprire posizioni long o short con oltre 100 cryptovalute ad alto volume di trade e si può utilizzare la leva finanziaria fino a 10x. Sul Kucoin si possono individuare le coppie a margine grazie al simbolo in verde 10x presente accanto alle coppie.

Il market P2P permette di acquistare non su blockchain, ma direttamente dagli iscritti. A tal fine è prevista una buona lista di metodi di pagamento accettati, come il trasferimento PayPal o ACH. Chiunque voglia usare questo servizio deve necessariamente completare la verifica del conto con la procedura KYC.

Il market Fast Trade è infine dedicato a coloro che non intendono usare complesse transazioni blockchain. Il servizio è molto più simile a quello offerto dai broker in quanto permette di acquistare o trasferire in modo rapido e sicuro svariate tipologie di asset, applicando costi molto bassi.

Criptovalute

Kucoin presenta un’offerta di criptovalute vasta e variegata, tentando di incontrare le più diverse esigenze di varie tipologie di clienti. Supporta infatti oltre 200 asset (come Ethereum, Bitcoin o COS), ma il vero punto di forza di Kucoin sta nelle oltre 400 coppie di cryptovalute attualmente disponibili (come Tether / USDT o Tether / ETH). Il commento sul mercato delle blokchain è ottimo, poichè risulta aggiornato regolarmente e le ultime coin inserite sono facilmente individuabili nella sezione “New Listing”.

Le principali criptovalute emergenti inserite più di recente sono:

  • LMR;
  • MELOS;
  • GMT;
  • LOKA;
  • APE;
  • SURV;
  • COS;
  • BULL;
  • KP3R;
  • ROAR;
  • HBB.

Commissioni e costi

Pochi intermediari richiedono costi minori di quelli richiesti da Kucoin. Il team operativo, infatti, ha lavorato insieme all’equipe di Binance per creare un ambiente di scambio quanto più accessibile possibile. Le commissioni richieste per le transazioni spot sono appena dello 0,1% e si possono ottenere ancora maggiori sconti se si è in possesso della criptovaluta nativa Kucoin. I costi di prelievo variano a seconda della moneta che si intende ritirare. Considerando Bitcoin, ad esempio, il costo è di 0,0004 BTC.

Nel caso in cui tu voglia effettuare un acquisto tramite monete fiat con gli scambi P2P, il costo richiesto è più alto. Si parla infatti di percentuali che possono andare da un minimo del 3% dell’importo totale a un massimo del 6%.

Funzionalità

Come abbiamo già annunciato Kucoin presenta ai propri iscritti un vasto e variegato comparto servizi. Vogliamo tuttavia darvi alcune ulteriori notizie e informazioni sulle funzionalità disponibili sull’intermediario:

  • Trading Bot – il software di trade automatico consente infatti di impostare una strategia da seguire e segnala le operazioni previste nel momento in cui i requisiti indicati dall’utente vengono soddisfatti. Funziona in modo eccellente anche per effettuare il ribilanciamento del portafoglio.
  • IEO Kucoin Spotlight – di recente è stata aggiunta una piattaforma dedicata alle IEO, ossia le Initial Equity Offerings. Per usufruire del servizio gli investitori devono aver completato la verifica del proprio account Kucoin con la procedura KYC. La principale valuta usata per il crowdsale è KCS.

Sicurezza e Metodi di pagamento

Kucoin dispone di misure di sicurezza all’avanguardia per proteggere i dati sugli account utenti, comprendendo fra questi gli accessi e la protezione contro la divulgazione di notizie non autorizzata. La crittografia SSL assicura la massima affidabilità e Kucoin ha superato i test di vulnerabilità effettuati secondo gli standard PCI.

Per quanto riguarda le operazione di deposito, le stesse sono del tutto gratuite. Alcuni costi sono invece richiesti per i prelievi e variano a seconda della criptovaluta richiesta (COS è una delle più economiche). Si possono effettuare acquisti anche sfruttando terze parti come Banxa, ma i principali metodi di pagamento utilizzati e accettati sono:

  • Carte di credito e debito;
  • Symplex;
  • Bonifico bancario;
  • Paypal;
  • Bonifico SEPA;
  • Interac.

La formazione su Kucoin

La sezione formazione di Kucoin si compone di varie categorie, tra cui:

  • FAQ – in questa sezione ci sono spiegazioni dettagliate sull’Applicazione mobile, sul programma di affiliazione Kucoin, sul programma Referral, sulle funzioni dell’account, sull’aggiunta ed eliminazione delle cryptovalute, sulla sicurezza e un’esaustiva guida sull’utilizzo del Bot;
  • Beginner’s Guide – qui gli investitori inesperti possono acquisire notizie e nozioni utili a migliorare le proprie strategie di trading e la conoscenza del mondo delle cryptovalute in generale;
  • Kucoin Blog – dove consultare post sempre aggiornati sulle ultime novità riguardanti il settore finanziario globale;
  • Developer – sezione dedicata agli sviluppatori di applicazioni API, SDK e Sandbox.

Kucoin Assistenza clienti

A differenza di quanto accade con altri exchange, il servizio assistenza di Kucoin è sempre attivo e assolutamente funzionale. Hai infatti a disposizioni svariati modi per contattare il team di supporto, tra cui:

  • Chat online – attiva 24h/24 e 7/7;
  • Facebook;
  • Twitter;
  • Reddit;
  • Telegram.

I social network offrono assistenza in lingua inglese, russa, vietnamita, italiana, turca a spagnola. I canali Telegram sono invece disponibili in tutte le lingue menzionate, compreso il cinese.

Kucoin App

L’Applicazione mobile di Kucoin è disponibile per smartphone e tablet che utilizzano i sistemi operativi Android e iOS. Possono essere scaricate direttamente dal link ufficiale dell’exchange, scorrendo in basso alla pagina principale e cliccando sui collegamenti sotto la voce App Download. Riportano direttamente a Google Play, APK Android, Download for iOS o all’Apple Store.

L’applicazione mette a disposizione tutte le funzionalità presenti sul web, comprese le coppie di coin (come Tether / ETH) il portafoglio integrato per poter effettuare facilmente qualsiasi tipo di acquisto o transazione. Si ha inoltre la possibilità di consultare i grafici di analisi tecnica avanzata sempre aggiornati in tempo reale, oltre a sfruttare i principali ordine limite. Questi elementi sono estremamente funzionali per facilitare le operazioni d’investimento non solo per l’utenza professionale, ma anche per chi deve ancora acquisire esperienza.

Inizia a fare trading

Le migliori alternative a Kucoin

Nonostante l’offerta Kucoin sia ampia, variegata e certamente allettante per i bassi costi richiesti, potresti preferire per le tue operazioni di investimento un sito exchange che presenti ulteriori garanzie in fatto di licenze e sicurezza. Le migliori alternative a Kucoin sono:

  • Binance – è la piattaforma all-in-one quanto più simile possibile a Kucoin. Permette infatti di operare con più di 300 criptovalute, comprendendo tra queste Bitcoin, Tether, ETH, USDC e diverse monete emergenti. Qui si ha inoltre la possibilità di piazzare una quota di valute in staking e generare, attraverso il sistema di prestiti, interessi passivi. Il portafoglio integrato accetta moltissime cryptovalute e si possono utilizzare, così come su Kucoin, svariati grafici e strumenti tecnici. I metodi di pagamento accettati soddisfano le principali esigenze degli utenti, comprendendo carte di debito o credito, wallet terzi e bonifico bancario.
  • Crypto.com – è un broker online che consente di negoziare in CFD. L’offerta prevede un portafoglio esterno, direttamente collegato con la piattaforma, che ti consente di custodire personalmente le chiavi di accesso. Potrai usufruire di costi vantaggiosi e potrai richiedere una carta da utilizzare per acquisti sul web o in negozi fisici. Quest’ultima offre anche un buon cashback per ogni acquisto effettuato. Il comparto assistenza è reattivo e sempre presente, in grado di risolvere prontamente anche problemi come lo smarrimento delle chiavi di accesso al wallet, permettendoti di recuperare velocemente i tuoi fondi.

Conclusioni Kucoin: ultimi consigli

Per concludere il nostro commento su Kucoin, vogliamo confermare che questa piattaforma exchange sembra rivelarsi sorprendente da più punti di vista. Tutti i dati che abbiamo acquisito ci fanno spendere più di un commento positivo su Kucoin e sembrano confermare l’affidabilità della sua offerta, nonostante l’exchange non operi sotto un regolamento e non possieda licenze o autorizzazioni. Il volume di scambi riportati dalle statistiche è particolarmente elevato, segno che sono in molti gli investitori che hanno scelto Kucoin come intermediario di fiducia.

Ciò nonostante, se preferisci rivolgerti ad un intermediario che ti garantisca la presenza di licenze operative, puoi guardare con fiducia a Binance o Crypto.com. Il primo ti può essere utile se hai intenzione di investire in criptovalute reali, il secondo è più indicato per investire in CFD, ossia strumenti derivati che ti consentono di ottenere profitti anche nei mercati a ribasso.

Inizia a fare trading

FAQ – Domande frequenti

E’ possibile comprare criptovalute con Kucoin?

Si, su Kucoin è possibile acquistare moltissime coppie di valute digitali, selezionate tra le altcoin con maggiore volume di scambio o le migliori valute emergenti. L’offerta comprende anche un ottimo comparto NFT e la possibilità di negoziare stablecoin. Sono inoltre presenti indici, ETF e monete emesse per i progetti del Metaverso. 

Esiste un conto demo con Kucoin?

Si, chi vuole testare la piattaforma prima di investire denaro reale può attivare un Conto Demo gratuito. Quest’ultimo mette a disposizione degli investitori un saldo virtuale che consente di simulare le operazioni di acquisto.

Posso comprare azioni con Kucoin?

L’offerta KuCoin non segnala attualmente azioni disponibili, dal momento che l’intermediario incentra la sua offerta sulle criptovalute e le coppie di valute. Acquistando il token nativo KCS, tuttavia, è possibile acquisire quote azionarie dell’azienda e ricevere giornalmente i dividendi, calcolati al 50% dei guadagni sulle commissioni e distribuiti equamente tra gli utenti.


Fabrizio foto

Fabrizio Mills | Operatore di borsa- Nato in una piccola città dell’Ohio si trasferisce in Italia all’età di 25 anni dopo aver conseguito un Bachelor in Finance presso l’Ohio State University. Ha inoltre conseguito un master alla Bocconi di Milano dove ha conosciuto Massimo.  Lavora oggi alla borsa di Milano come broker e dealer.