Trading online demo: tutto quello che c’è da sapere sul conto demo e sul suo utilizzo

Il trading online demo serve a fare pratica, investendo soldi virtuali, prima di impegnare concretamente denaro reale. Grazie al conto demo tutti i trader possono prendere confidenza con la piattaforma d’investimento e le sue funzioni, imparare ad individuare i punti di ingresso e di uscita dai mercati, testare una strategia di trading prima di metterla in pratica e molto altro ancora.

L’account demo è un servizio gratis ed illimitato offerto dalla maggior parte dei broker. In questo modo, i neofiti del settore possono capire cos’è il trading sul web senza rischiare anche un minimo di capitale.

Broker
Caratteristiche
Voto
Apri un Conto demo
5/5

5/5

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

4.9/5

4.9/5

76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
 
4.8/5

4.8/5

4.6/5

4.6/5

4.5/5

4.5/5

Cos’è il trading online e come funziona

Il trading online è una tecnica d’investimento, con la quale chiunque abbia un dispositivo collegato alla rete può sempre acquistare quote di mercato.

Prima della diffusione di Internet, quando le Borse e tutto ciò che riguardava i market finanziari erano un argomento off limits per i comuni mortali: solo i grandi colossi bancari, i broker e gli imprenditori potevano sedere al tavolo dell’alta finanza.

Il trading su internet ha reso finalmente accessibile a tutti il settore degli investimenti finanziari. Con la nascita di aziende .com dedicate proprio al trading online, chiunque abbia intenzione di investire il proprio denaro speculando sulle variazioni dei prezzi, ha finalmente la possibilità di farlo quando e come vuole.

Basta iscriversi ad una piattaforma regolamentata, scegliendo tra quelle inserite nella lista della Consob o della CySEC (organi di vigilanza).

Chi fa trading online non acquista azioni, infatti il giocatore che impegna il proprio denaro in questo settore non diventa titolare del sottostante sul quale ha puntato i soldi, ma potrebbe comunque ottenere un guadagno, che è dato dalla differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto.

Prima di tutto occorre sapere che il trading non è un metodo di guadagno facile e che, come tutte le forme di investimento, porta con sé il rischio di perdere l’intero capitale a disposizione, qualunque recensione seria lo confermerà.

Con questa affermazione non vogliamo scoraggiare chi si sta avvicinando a questo mondo per la prima volta, ma solo dare un avvertimento chiaro che non induca nessun investitore a nutrire false speranze.

Per questo motivo è importante fare molta pratica con un conto demo, prima di utilizzare il proprio denaro. In realtà, secondo i professionisti del settore, la strada giusta da percorrere (da un punto di vista formativo) dovrebbe comprendere la possibilità di una prima fase di studio della teoria del trading su internet, e di tutto ciò che riguarda i mercati finanziari, affiancata a tentativi pratici a zero rischi: con un conto demo.

Conto demo: cos’è e a cosa serve

Il conto demo è un servizio gratuito offerto dalla maggior parte delle piattaforme di trading regolamentate.

Si tratta di una versione fittizia di App di trading, che permette di aprire e chiudere sempre posizioni, senza mettere a rischio il proprio capitale.

In sostanza, chi fa trading online demo ha l’opportunità di sperimentare usando le reali quote dei mercati utilizzando soldi virtuali, il tutto guidato passo passo dalla guida online che spiega come contrattare nel Forex, Cfd, azioni, etc.

In questo modo, i neo-trader possono prendere confidenza con la piattaforma e tutte sue funzioni (es. stop loss, take profit, etc.), imparare ad analizzare i trend, riconoscere le linee di Supporto e di Resistenza al fine di individuare con maggiore esattezza i punti di ingresso e di uscita dal mercato.

Il trading online demo gratis non è utile solo alle persone che investono per la prima volta o che sono poco esperti del settore, questo servizio, infatti, serve anche ai professionisti che hanno bisogno di testare le proprie strategie d’investimento per verificarne la bontà e, eventualmente, fare degli accorgimenti.

Il conto virtuale rappresenta un’ottima occasione per verificare le proprie strategie di investimento per chi fa trading online con le opzioni binarie demo. In effetti, l’account demo ha le medesime proprietà di un conto reale, permettendo a chi investe di sperimentare senza rischiare.

Grazie al trading online demo i neo-trader potranno aprire posizioni sui reali asset di mercato (es. criptovalute, Btc, cfd,forex, materie prime, azioni Amazon, Netflix, Ferrari, San Paolo, etc.). Così facendo, l’investitore alle prime armi ha la possibilità di studiare da vicino i vari trend e valutare quali sono i market più adatti al suo stile di “gioco”.

Molti broker con regolare licenza e regolamentazione CySEC danno modo di avere dei conti virtuali gratis, e di operare nel forex, con cfd, azioni, fra i migliori .com ci sono eToro, Plus500 e Forextb.

Inoltre è possibile avere gratis nello stesso sito anche una utilissima guida su come gestire i propri conti.

I vantaggi del trading online demo

Il motivo per il quale le principali piattaforme (eToro, forextb, Plus500, etc.) di trading online mettono a disposizione dei loro utenti un conto demo è quello di offrire un servizio, che permetta tanto ai neo-trader quanto ai professionisti di fare pratica senza rischiare di perdere il proprio capitale.

I vantaggi dell’account demo per chi non ha esperienza nel settore del trading online sono:

  • evitare di esporre il proprio capitale al rischio dei mercati;
  • fare pratica con la piattaforma di trading online demo;
  • verificare l’affidabilità del broker utilizzato.

Prima di investire i propri risparmi facendo trading sul web occorre dedicare del tempo alla formazione e allo studio della materia. Il conto demo permettere di mettere in pratica quanto si è imparato, riducendo notevolmente il rischio di subire gravi perdite.

Non esistono aspetti negativi legati all’utilizzo del conto demo, tuttavia quando si usa questo servizio viene completamente annullata la sfera emotiva che rappresenta una variabile molto temute in questo campo. Le proprie emozioni, infatti, possono giocare brutti scherzi anche all’investitore più esperto e sono fra le cause principali di scelte errate che producono ingenti perdite di denaro.

Le migliori piattaforme di trading online demo

Trovare un modo per fare trading demo non è sempre un’impresa semplice. Questo servizio, infatti, viene offerto gratuitamente da alcuni broker .com, ma non da tutti.

Il conto demo, però, è un servizio essenziale, tanto per i neo-trader quanto per i professionisti, per questa ragione conviene scegliere una piattaforma che prevede un account demo con il quale esercitarsi e testare le proprie strategie d’investimento.

Prima di iscriversi ad un’App di trading online occorre valutare alcuni aspetti. Innanzitutto, è necessario che il broker sia regolamentato, ovvero che sia inserito nella lista delle società d’investimento sottoposte a vigilanza da parte degli organi competenti (Consob e CySEC).

Quest’aspetto è molto importante, perché serve ad evitare di imbattersi in truffe o in piattaforme poco affidabili.

Vagliare ogni singola recensione di ogni broker .com come ad esempio eToro che ha una regolare licenza,oppure altre come Forextb è una delle migliori scelte del neo-trader.

Successivamente, l’investitore può valutare l’App da scaricare in base ai servizi offerti. La presenza o meno di un conto demo fa la differenza, ma è importante saper valutare anche il tipo di conto virtuale che la piattaforma offre ai suoi utenti.

Esistono ben tre tipologie di conti demo:

  • conto demo su deposito: questo tipo di account potrebbe essere usato solo dagli utenti iscritti alla piattaforma che abbiano prima depositato una somma di denaro sul conto reale. Sebbene il servizio sia gratuito, la richiesta di deposito da parte del broker rappresenta una sorta di garanzia che serve a confermare l’effettiva volontà di chi investe di operare sui market finanziari.
  • Conto demo con limite di durata: questa tipologia di account è una fra più diffuse, soprattutto sugli exchange di CFD e Forex. Si tratta di una versione che può essere usata dagli investitori un periodo di tempo limitato (poche ore o pochi giorni).
  • Conto demo completo, senza deposito: è una tra le versioni più apprezzate da chi si approccia per la prima volta al trading online e vuole capire come funziona attraverso una versione demo, ma senza avere l’obbligo di depositare denaro sul conto del broker e potendolo usare per tutto il tempo di cui il giocatore ha bisogno.

Di seguito l’elenco degli exchange di trading online che offrono il servizio demo gratuito e illimitato:

eToro è uno dei broker più popolari e apprezzati del settore del trading su internet. Questa piattaforma si rivolge soprattutto ai neo-trader e, per questo motivo, ha pensato a diversi servizi volti ad incoraggiare la fase di formazione che precedere quella dell’investimento vero e proprio. Tra le soluzioni messe a disposizione degli utenti della società di brokeraggio di Tel Aviv c’è il conto demo da 100.000$ virtuali, che permette al giocatore di aprire e chiudere posizioni sui reali asset di mercato. Per poter accedere al conto demo di eToro è sufficiente effettuare la registrazione alla piattaforma, inserendo dell’apposito form il proprio indirizzo e-mail e il numero di telefono.

Caratteristiche principali

  • 🏆  Votato Migliori Broker
  • 📊  Social trading & Copy trading
  • 🔐  Massima Sicurezza
  • 📚  Molti corsi di formazione disponibili

10.000€

Conti Di Demo

200€

Deposito Minimo

30:1

Leva

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Plus500 è una società di brokeraggio tra le più apprezzate del settore a livello mondiale. L’iscrizione alla piattaforma è davvero semplice e veloce, inoltre è possibile passare dal conto demo (gratuito ed illimitato) a quello reale con un semplice click. Con Plus500, il giocatore avrà a disposizione un deposito virtuale con il quale esercitarsi, senza rischiare un centesimo.

ForexTB è una piattaforma di trading online che offre sia un corso sulla materia sia un conto demo gratuito ed illimitato, con il quale mettere in pratica quanto si è appreso nella fase teorica. ForexTB può essere un plus per chi opera nel forex,  ed è fra i migliori per chi vuole operare nel market forex.

IqOption è un broker che deve la sua fama tanto alla qualità del servizio offerto, quanto alla possibilità di operare partendo da un deposito minimo di 10 euro. È chiaro che investire partendo da una cifra così bassa è quasi impossibile, ma permette al giocatore di passare dal conto reale a quello demo, usufruendo di questo servizio a costo zero e senza vincoli di tempo.

Capital.com è una società di trading online che permette di investire partendo da un deposito minimo di 20 euro, anche in questo caso è prevista la formazione gratuita e l’uso del conto demo senza dover spendere neanche un centesimo.

Peppestone è un broker con licenza FCA (Financial Conduct Authority) che mette a disposizione dei suoi utenti una versione demo con la quale esercitarsi gratuitamente e illimitatamente.

Trading online demo: opinioni

I trader, più o meno esperti, che hanno usato il conto demo di una delle piattaforme accreditata dagli organi di vigilanza, hanno espresso la loro soddisfazione nell’uso di uno strumento di formazione gratuito e affidabile.

Una caratteristica che non deve mancare in un conto demo è l’attendibilità delle variazioni delle quote del market di riferimento. In effetti, non avrebbe senso aprire e chiudere posizioni (anche fittizie) su una piattaforma che accumula dei ritardi.

Il trading online demo è molto utile ai neo-trader che si avvicinano per la prima volta al mondo dei mercati azionari. Grazie a questo servizio, infatti, anche il giocatore con meno esperienza e conoscenza in materia può imparare le nozioni di base del trading senza rischiare di perdere i propri soldi.

Il conto demo svolge un’importante funzione formativa che permette di comprendere numerosi concetti del trading fatto sul web: come si leggono i grafici, come si interpretano le variazioni di prezzo, quali sono i punti d’ingresso o di uscita, il Macd, qual è il timeframe adatto al tipo di investimento che s’intende fare, cosa sono e dove vanno posizionati gli stop loss e i take profit e molto altro ancora.

Quelle appena elencate sono le informazioni di base che ogni investitore dovrebbe conoscere prima di esporre il proprio denaro al rischio dei mercati. Tuttavia, l’utilità di un conto demo non si riduce all’aspetto formativo ma comprende anche quella di verifica delle strategie adottate.

In tal caso, il trading sulla rete internet demo serve a testare una tattica messa a punto dall’investitore con lo scopo di metterla alla prova sui reali asset di mercato per verificarne l’efficacia e la sua maggiore o minore capacità di produrre un guadagno.

FAQ su trading online demo

💰 Cosa vuol dire commodity?

In italiano possiamo tradurla in “materia prima”, si tratta di materiali non deperibili, di facile trasporto che vengono scambiati da tempo immemorabile.

💰 Cos’è il trading online demo?

Il trading online demo è un’opportunità per tutti gli investitori, per aprire e chiudere posizioni sui vari asset di mercato usando un conto virtuale e senza rischiare il proprio capitale.

💰 A cosa serve un conto demo?

Il conto demo serve al trader per prendere confidenza con la piattaforma usata per investire, per imparare ad usare le diverse funzioni, per esercitarsi con l’analisi tecnica, per imparare a leggere i grafici e per testare le strategie d’investimento prima di metterle in pratica.

💰 Chi pratica il trading online demo?

Il trading online demo è utile sia per i neo-investitore che per gli investitori esperti.

💰 Qual è il miglior conto demo?

Esistono tre diverse tipologie di conto demo. Quella che soddisfa maggiormente i giocatori è la versione gratuita ed illimitata, che alcune piattaforma mettono a disposizione dei loro utenti.

Per scoprire quali sono le migliori aziende di trading .com, bisogna anche tenere conto della loro recensione, ma anche della loro guida online, che è di solito scaricabile gratis dal sito.

Sono disponibili ad esempio su eToro, eToroX, forextb, Binance, etc.


Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Per saperne di più, ecco tutte le nostre guide dettagliate sul trading online: