Forex trading: Come investire nel forex

Forex trading vuol dire operare nel più grande mercato finanziario a livello globale. Forex è una sigla che sta per Foreign exchange market: si tratta del mercato valutario, all’interno del quale le valute vengono scambiate tra di loro in coppia. Include gli scambi tra le banche centrali, i governi, altri mercati finanziari, istituzioni, multinazionali, speculatori valutari e le grandi istituzioni bancarie.

Si opera sulle coppie di valute, che vengono scambiate tramite i broker o dealer: si compra una valuta e in simultanea se ne vende un’altra.

1
2
3
4
5
logo plus500
CFD broker

Deposito minimo
100€

Conto di demo
40.000$

 

76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
logo etoro

Deposito minimo
200€

Conto di demo
100.000€

Rendita massima
-%

67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

avatrade logo

Deposito minimo
100€

Conto di demo
Senza limiti

Rendita massima
85%

logo iqoption

Deposito minimo
10€

Conto di demo
10.000€

Rendita massima
91%

logo xm.com

Deposito minimo
5€

Conto di demo
100.000€

Rendita massima
90%

Forex Trading cos’è

Fare forex trading è sinonimo di opportunità di guadagnare alti profitti, perché si opera in quello che è ritenuto uno dei markets più liquido al mondo. Ci sarà sempre un venditore o un acquirente dato che gli investitori attivi sono moltissimi. Il volume delle transazioni totale nel mercato forex oggi è stimato intorno ai 6000 miliardi di dollari al giorno.

Il Forex Trading non avviene in borsa, a differenza del commodities trading o degli investimenti in azioni. Lo scambio delle valute avviene direttamente tra venditore e acquirente in quello che viene denominato mercato OTC (Over the Counter). La compravendita dei titoli dei markets OTC avviene al di fuori dei circuiti borsistici ufficiali, e non hanno i requisisti standard riconosciuti ai mercati regolamentati.

Il mercato forex

Creato nel 1971, il mercato forex è il mercato monetario più grande al mondo. All’inizio era dominato da banche centrali, grandi istituzioni finanziarie e le grandi società: con l’avvento di internet anche i singoli investitori possono operare. Non ha una sede fisica e quindi tutto quello che riguarda tasso di cambio e contrattazioni e avviene virtualmente, tramite una rete globale di banche, distribuita sui principiali centri di trading. Sono quattro e in altrettanti fuso orari: New York, Sidney, Tokyo e Londra.

 

Forex trading online

In una compravendita si opera solo sulle coppie di valute e sul loro tasso di cambio, ad esempio non si può comprare solo euro. Il codice ISO identifica ogni valuta, ad esempio EUR sta per euro,USD sta per dollaro statunitense e CAD indica il dollaro canadese. In ogni coppia la prima valuta è denominata valuta base e ha sempre valore 1 mentre la seconda è la valuta quotata e il suo valore è variabile.

Le valute vengono suddivise in tre tipologie:

  • Majors, sono le coppie di valute più scambiate, con il più alto valore e volume di transazioni. In queste valute il dollaro americano (USD) è abbinato alle sette valute principali mondiali: euro (EUR), yen giapponese (JPY), sterlina britannica (GBP), dollaro australiano (AUD), franco svizzero (CHF), dollaro neozelandese (NZD) e dollaro canadese (CAD).

  • Cross valutari: sono le coppie di valute che non contengono USD. Un esempio è EUR/GBP (Euro/Pound)

  • Esotiche: USD è abbinato alle valute meno liquide, meno scambiate, e il cui valore è minore delle majors.

 

Vantaggi

Conviene iniziare a fare forex trading online? La risposta è sì.

I vantaggi per investire in questo mercato sono molteplici, e arricchirsi e guadagnare è possibile. Il primo vantaggio è sicuramente la liquidità estrema che ha il mercato forex. Pur con evidenti oscillazioni durante ogni giorno, la liquidità del mercato rimane elevata.

Anche la leva finanziaria sul forex è piuttosto forte e può arrivare a proporzioni significative, cosa che non accade sui mercati azionari.

I costi di transazione per chi fa forex trading sono bassi e lo spread rappresenta una forma di guadagno. Ad esempio, l’andamento del forex market è facilmente deducibile dalle notizie economiche e politiche più importanti e gli eventi dello Stato che adotta la valuta di riferimento.

Date le dimensioni elevate del mercato Forex, è difficile che venga manipolato.

Si può fare forex trading online 24 ore al giorno, con zero commissioni, spread bassi e la possibilità di personalizzare ogni operazione, utilizzando a proprio favore importanti leve finanziarie.

Svantaggi

Se il giocatore decide di non affidarsi ai migliori broker forex, investire nel forex richiede molto studio e molta pratica, comportando il rischio di fare operazioni sbagliate. Le rendite sono moderate, possono crescere nel tempo, ma rendite non altissime rappresentano un minore indice di rischio o di perdita di denaro. Infatti, il rischio di perdere l’intero capitale è quasi impossibile. Con la giusta analisi sull’andamento dei mercati, si può guadagnare. Come in tutti i markets, c’è bisogno di studio, attenzione, analisi e pratica.

 

FAQ forex trading

Senza una guida, chi non conosce il forex può perdere un probabile guadagno. La prima cosa è informarsi, leggere per risolvere i dubbi e poi buttarsi, prima in un corso per imparare la teoria che sta alla base della pratica, poi aprire un conto demo per imparare la pratica e infine investire una piccola somma in un conto reale e partire.

Perché scegliere il mercato forex

Il mercato forex è un modo per guadagnare: i volumi di scambio lo rendono il mercato finanziario più grande in assoluto. Ad esempio, i buoni dei TESORO USA stimano un volume medio giornaliero di scambi di circa 300 miliardi di dollari. Ad ogni modo, sono moltissimi gli operatori attivi sul questo mercato dall’estrema liquidità: i contratti non sono standardizzati e i tassi di cambio sono influenzati da vari fattori. È uno dei markets attivi 24h su 24, 5 giorni su 7 e non ha una sede fisica.

Come iniziare?

Iniziare con il forex trading online è semplice. Per prima cosa bisogna scegliere un broker con licenza su cui effettuare un deposito minimo. Bisogna sempre porre attenzione all’andamento del mercato: l’analisi tecnica e dei markets sono fondamentali. Il secondo passo è la scelta degli asset da seguire, fino a un massimo di tre e infine scegliere la strategia e il modo di trading che si vuole adottare.

Quanti soldi investire?

Non esiste una risposta esatta. Se si vuole far pratica, si può iniziare con una piccola somma (250 euro circa) per poi aumentare nel tempo. Il consiglio è di non investire mai più del 5% del deposito. Discorso differente se si vuol fare forex trading seriamente: il capitale da investire deve essere una bella somma (una base di circa 3000 euro). Per vivere solo di forex trading devono essere investite cospicue somme.

Come guadagnare con forex trading?

Il guadagno del forex trading dipende da alcuni indicatori. Media Mobile è uno dei più semplici e utilizzati: graficamente conferma l’andamento di trend nei mercati. Per individuare le aree di ipercomprato e ipervenduto bisogna basarsi sull’Oscillatore RSI e per informazioni generali sull’andamento del prezzo durante la giornata, i trader studiano i Pivot Point. L’ultimo indicatore è MACD (acronimo Moving Average Convergence Divergence) per individuare il prezzo e i segnali di vendita e di acquisto.

 

Corso trading forex

I migliori organizzatori di corsi sono i broker forex propongono ai loro iscritti corsi gratis e orientati alla pratica, con il supporto di professionisti.

In rete si trovano numerosi corsi a pagamento, ma che il più delle volte sono venduti da esperti di marketing. Il loro guadagno è il prezzo dei corsi.

Corso gratuito

ForexTB offre il miglior corso forex in italiano. Una guida gratis, elaborato da trader forex esperti e senza troppi tecnicismi. In questo modo si impara facilmente!

È un corso gratis totalmente orientato alla pratica, che spiega passo per passo come poter guadagnare facendo forex trading.

Conto Demo

Il miglior modo per iniziare a far forex trading online è affidarsi a un broker sicuro e gratis, che permette di aprire un conto demo.

Grazie al conto demo è possibile operare virtualmente sul mercato forex. Il denaro virtuale è illimitato e permette agli iscritti principianti di fare pratica. Per chi ha appena iniziato ad approcciarsi al forex è un vantaggio perché si fa esperienza senza incorrere in rischi e perdite.

 

Forex Trading Italia

Fare forex trading in Italia è quasi privo di tasse. Infatti, i rendimenti sono soggetti a tasse e imposte solo se, prima di venderle, le valute sono tenute oltre i 7 giorni lavorativi e se il loro importo supera i 51.645,69 euro (art.67 D.P.R. 917/86). Le operazioni di forex trading, quindi la compravendita di coppie di valute, solitamente si aprono e si chiudono nello stesso giorno. Gli investitori più esperti mettono in atto strategie per chiudere le posizioni in pochi minuti e guadagnare con i picchi.

Guida al forex trading

Il forex è un CFD. I CFD, ovvero Contratti per Differenza, sono usati per scambiare la differenza nella quotazione di un asset sottostante tra il momento in cui il CFD viene aperto e quello in cui viene chiuso. Il CFD è un accordo, se il valore dell’asset sottostante aumenta, allora si avrà un profitto.

Quando un trader utilizza i CFD come strumenti finanziari, fa trading sui movimenti del prezzo dell’asset sottostante.

Il contratto Forward Transaction è un contratto di compravendita a termine, utilizzato generalmente per ridurre e tutelarsi dal rischio di cambio.

I futures sono forward transactions con importi e scadenze standard e sono abitualmente scambiati in un mercato creato ad hoc. Durano in media 3 mesi.

Gli swap non sono contratti standard e non vengono scambiati in un mercato, ma acquirente e venditore procedono allo scambio di valute per un certo periodo e si accordano su una data successiva per invertire la transizione.

Le transizioni Spot hanno scadenza di due giorni, è uno scambio diretto tra due valute.

Forex Forum

Attenzione ai forum, che non sono una guida al forex trading. Tutti possono scrivere sui forum, basta una mail (anche falsa) e il gioco è fatto. In rete, gli investitori che hanno perso tutto il capitale riversano la propria rabbia scrivendo in rete contro il forex e scoraggiando chi si affaccia a questo mercato. Invece, iscrivendosi ai broker, la piattaforma per ogni profilo rivelerà quanto guadagna, sui markets in cui opera, i volumi di trading e da quanto fa forex trading. L’identità deve essere autentificata.

Social Trading

Con il Social Trading è possibile copiare i guru e guadagnare così come un professionista.

eToro è l’unico sistema di social trading che veramente funziona ed è dedicato al forex trading. La piattaforma .com di eToro è estremamente trasparente ed è molto facile individuare i trader più esperti. Una volta iscritti alla piattaforma ,com eToro si accede alla lista dei migliori professionisti e una volta selezionati quelli scelti, il sistema copierà in automatico le loro operazioni.

 

Miglior broker forex trading

I broker forex .com da scegliere sono senza commissioni di trading, completamente gratis. eToro, ForexTB, Trade e Avatrade sono solo alcuni dei migliori broker forex, che mettono a disposizione dei propri iscritti una guida e una piattaforma intuitiva.

I forex broker, come eToro, mettono a disposizione l’effetto leva per aprire posizioni di valore maggiore al denaro investito. In media, viene offerta una leva finanziaria pari a 1:100 (si legge leva 1 a 100).

 

Forex Trading Opinioni

Sul trading forex opinioni diverse si possono trovare. Il forex non è una truffa ma come qualsiasi altra attività, fare forex trading comporta impegno e studio per poter arrivare a profitti alti. È fondamentale essere una stratega quando si fa forex trading, e con lo studio, l’analisi e l’esperienza è possibile avere alti profitti. Una cosa è certa, un’attività aperta a tutti ed ha grandi opportunità da offrire.

Recensioni forex

Sul web si trovano parecchi forex forum e può capitare di imbattersi in opinioni non proprio positive. Le recensioni negative il più delle volte provengono da trader poco esperti che con l’avidità di guadagnare sempre più hanno fatto errori che gli sono costati delle perdite di capitale.

 

Forex trading | Le nostre conclusioni

Il trading forex non è solo tecnica ma è anche strategia e controllo delle proprie emozioni, soprattutto dall’essere sopraffatti dall’ansia di perdita o dall’avidità di guadagnare sempre più.

Ecco perché il consiglio è di iniziare con un conto demo per affinare la tecnica e la strategia per poi passare a un conto reale, dove è possibile depositare inizialmente una piccola somma e poi pian piano aumentare, questo è un metodo che spesso funziona. Fare trading è un’arte che si impara con il tempo e passo dopo passo.