Comprare monero: alla scoperta della criptovaluta proof-to-work

Oggi Bitcoin è ancora la criptovaluta principale, ma c’è un’altra moneta che ha raggiunto un alto livello di popolarità e accettazione, grazie alle sue caratteristiche intrinseche orientate alla privacy: Monero.

In questa guida, troverete  tutte le notizie relative a Monero Crypto: i concetti chiave, le Monero previsioni e tanto altro. Inoltre, ci saranno diversi spunti che permettono di capire come investire in criptovalute in modo sicuro e profittevole.

Cos’è Monero?

monero logo

Monero (XMR) è una criptovaluta open source con sistema proof-to-work nata nel 2014, proponendosi come una moneta digitale orientata alla protezione dei dati sensibili (Ring Signature).

Generalmente, le block-chain, che sono alla base di tutte le criptovalute, rappresentano dei registri pubblici in cui sono indicate le notizie relative alle attività dei partecipanti. In questo modo, le operazioni svolte dai soggetti coinvolti sono tutte pubbliche: le transazioni sono visualizzabili sulla rete.

La blockchain di Monero è stata configurata intenzionalmente per essere opaca. In questo modo, i dettagli di tutte le operazioni effettuate risultano anonimi e nascosti. Parliamo di informazioni come l’identità di mittente e destinatario, così come l’importo di ogni transazione.

Il concetto di uguaglianza di Monero

Oltre all’anonimato delle operazioni, per minare la suddetta moneta, gli ideatori di Monero Crypto hanno basato tutto su un concetto egualitario. Secondo il quale tutte le persone sono uguali e meritano le stesse opportunità.

Per tale ragione, gli sviluppatori della moneta virtuale non hanno trattenuto alcuna quota per sé stessi, quando hanno lanciato Monero. Essi hanno, infatti, fatto affidamento sui contribuiti volontari e sul supporto della comunità per migliorare la moneta virtuale.

Caratteristiche principali

  • 📊  Social trading & Copy trading
  • 🔐  Massima Sicurezza
  • 📚  Molti corsi di formazione disponibili
  •  

10.000€

Conti Di Demo

20€

Deposito Minimo

Chi ha creato Monero?

Ad oggi, Monero viene ancora considerata una moneta digitale emergente, anche se è stata lanciata nel 2014 con il nome di BitMonero. Ma già all’epoca, tale cripto si presentava come uno strumento universale che potesse mettersi a disposizione di tutti senza alcuna distinzione.

Il cambio di denominazione è avvenuto dopo appena 5 giorni dal lancio, abbreviando il nome a Monero (XMR).

Il termine significa “moneta” e deriva da una lingua sperimentale introdotta tra il 1872 e 1887: l’esperanto. Lo scopo di questo nuovo idioma era quello di creare un linguaggio universale che permettesse a tutti i popoli di comunicare tra loro. In effetti, anche il suddetto denaro virtuale ha il medesimo scopo.

Monero è stata lanciata come primo, vero fork della criptovaluta Bitecoin, anche se introduceva due importanti novità:

  • I blocchi sono creati in tempi dimezzati, da 120 secondi a 60 secondi;
  • La velocità di emissione è stata ridotta.

A qualche settimana dalla nascita di Monero, gli sviluppatori hanno introdotto un miner GPU con lo scopo di migliorare la funzione CryptoNight poof-of-work. E ancora, nel gennaio del 2017, i programmatori della moneta hanno adottato l’algoritmo Ring Confidential Transaction, al fine di implementare ulteriormente i livelli di protezione dei dati.

Cosa rende unica Monero?

monero crypto

Le criptovalute hanno acquisito un’elevata popolarità. Si tratta di valute virtuali o digitali decentralizzate che vengono usate per negoziare o fare acquisti, mediante l’uso della tecnologia block-chain.

Molte di queste valute hanno lo scopo di migliorare la privacy e di mantenere l’anonimato delle operazioni. Monero è una di esse.

Alcune di queste cripto-valute, invece, consentono la visualizzazione pubblica di tutte le transazioni, altre consentono di scegliere facoltativamente il livello di protezione delle informazioni da adottare.

Monero è una moneta virtuale che mantiene la funzione di protezione dei dati personali strettamente implicita, come caratteristica di base del prodotto.

Le caratteristiche che sintetizzano gli aspetti che rendono unica Monero:

  • È danaro digitale open source, orientata alla protezione dei dati;
  • La sua block-chain è “opaca”, ciò vuol dire che i dettagli delle operazioni sono anonimi e protetti;
  • Gli investitori possono minare Monero Crypto.

Potete infatti utilizzare le CPU del vostro computer, pertanto non dovrete pagare per avere token speciali.

La scalabilità di Monero

Uno dei requisiti che rende Monero una criptovaluta molto particolare riguarda la sua scalabilità. Tale moneta virtuale, infatti, non ha una dimensione massima prestabilita, di conseguenza i suoi blocchi non sono già dimensionati.

Per intenderci, i developer di Bitcoin, la più importante moneta digitale al mondo, hanno previsto un limite di blocchi di 1MB che rappresenta il tetto massimo all’opportunità della scalabilità.

Tuttavia, gli sviluppatori di Monero hanno pensato ad un meccanismo di sicurezza, al fine di prevenire le scalate estreme.

Monero è una criptovaluta riconosciuta?

Monero è una delle cripto-valute più in voga del momento. A destare l’interesse degli investitori è stato l’incredibile balzo in avanti fatto nel giro di 12 mesi che ha visto salire il grafico dei suoi prezzi del 231%.

Gli aspetti che contraddistinguono tale moneta, tanto da renderla così potente nel giro di così poco tempo, sono:

  • La privacy a livelli impareggiabili,
  • Il team di sviluppatori professionisti,
  • La struttura della block-chain solida e costantemente migliorata,
  • La velocità delle attività monetarie.

Infine, va comunque specificato che, rispetto a Bitcoin, che viene usata come moneta di scambio ben accetta dai principali exchange, Monero è decisamente meno diffusa. Per questo motivo è importante che l’investitore stia ben attento a non fare acquisti e movimenti con exchange, ameno che questi non siano rinomati.

In questo modo si evita di andare incontro a truffe o furti telematici. Inoltre, anche se l’exchange è onesto è bene verificare l’entità delle commissioni relative ad un’eventuale transazione con CFD, Forex (es. scambi euro-usd) o cripto (es. Monero o Ethereum)

Come funziona monero?

Monero crypto è una moneta virtuale che si contraddistingue per i suoi livelli di anonimato che celano al 100% le info relative a qualsiasi movimentazione di denaro.

Per rendere efficace questo sistema, i programmatori della moneta digitale in questione si sono avvalsi di:

  • Un sistema di Ring Signature, che significa “firme ad anelli” e nasconde l’identità;
  • Il RingCT che maschera l’importo dell’operazione;
  • Gli indirizzi stealth che proteggono i dati di colui che riceve la cifra.

Ring Signature

Monero risolve i problemi relativi all’anonimato dei movimenti di denaro (eur, usd, etc) usando un sistema chiamato Ring Signature, che consentono ad un mittente di nascondere la propria identità agli altri partecipanti del gruppo.

Le “firme ad anello” sono delle firme digitali anonime e necessitano di una combinazione di chiavi pubbliche sulla blockchain.

Indirizzi stealth

Ad implementare il livello di protezione delle informazioni personali di coloro che partecipano alla transazione di denaro, ci pensano gli indirizzi stealth. Essi vengono generati in maniera casuale per l’uso una tantum e hanno la funzione di proteggere i dati del destinatario di ogni operazione monetaria.

In sostanza, adoperando gli indirizzi stealth è possibile nascondere i dati della persona che riceve la somma di denaro.

RingCT

Il sistema conosciuto con il nome Ring Confidential Transactions serve a nascondere l’importo dell’operazione monetaria. Tale importante funzione, che contribuisce ad aumentare ulteriormente il livello di anonimato della moneta, è stata introdotta nel gennaio del 2017.

Attualmente la RingCT è una funzione intrinseca del sistema e, pertanto, è obbligatoria per tutte le operazioni eseguite sulla rete Monero Crypto.

Come comprare monero?

Comprare Monero sul web potrebbe non rivelarsi un’impresa semplice per chi non si affida ai siti regolamentati Consob. In rete, è facile imbattersi in truffe e furti di ogni genere. Queste spiacevoli opportunità aumentano quando si parla di criptovalute.

Pertanto, il nostro consiglio è quello di avere molta cautela e di utilizzare solo exchange sicuri, che operano a norma di legge.

Le realtà riconosciute dalla Consob come oneste e affidabili sono state testate dalla più importante autorità italiana in materia di mercati finanziari. Ciò vuol dire l’investitore viene tutelato nel migliore dei modi, nel rispetto delle norme anti-riciclaggio e proteggendo i dati dell’utente.

Navigando su Internet ci si potrebbe imbattere in numerosi exchange regolamentati che permettono di acquistare direttamente la moneta e diventarne legittimi proprietari.

L’alternativa “economica” all’acquisto di monete come Monero consiste nel minare il denaro digitale. A tale proposito, esistono dei software pensati per rintracciare tale criptovaluta sul web.

Qualora la suddetta soluzione non facesse al caso vostro, ricordatevi che si può puntare su Monero valore facendo trading online con i CFD. Anche in questo caso, è bene rivolgersi solo ai broker riconosciuti dalla legge, come Capital.

screenshot monero interface

Fare trading con monero su Capital.com: il nostro tutorial

Per fare trading online sicuro con Monero Crypto consigliamo di prendere in esame la piattaforma di brokeraggio Capital.com.

Si tratta di una società di investimenti finanziari che ha creato una piattaforma regolamentata che è fruibile sia da browser che da mobile, con un app dedicata.

Fare investimenti con Capital.com significa avere a propria disposizione oltre 4.000 mercati a zero commissioni. Si, avete capito bene: fare trading su questo sito non prevede alcun onere per i clienti.

Ora starete pensando: non ci sono le commissioni, ma chissà quanto saranno alti gli spread? Con Capital è possibile aprire posizioni fra i principali indici, commodities, criptovalute, azioni e coppie di valute con gli spread più bassi del web.

Come iscriversi a Capital.com per fare trading con Monero

Se vi stuzzica l’idea di fare investimenti con CFD con Monero, utilizzando una piattaforma regolamentata come Capital, dovete sapere che la fase di registrazione è davvero semplice. Perché prevede pochi passaggi:

  • Accedere alla pagina ufficiale di Capital;
  • Cliccare su “Accedi”;
  • Si apre una finestra, in basso c’è la voce “Registrati”;
  • Compila il form inserendo l’indirizzo email e la password;
  • Cliccare sulla voce “Iscriviti”.

Ai neo-utenti viene chiesto di compilare un formulario che permette di conoscere la reale competenza dell’investitore. Qualora il livello di esperienza sia piuttosto basso, il sito consiglia all’utente di fare pratica con il conto demo.

Quest’ultimo permette di accedere gratuitamente ad un servizio molto utile, che serve tanto ai trader alle prime armi quanto ai trader esperti, perché è utile a testare le strategie prima di metterle in pratica.

Grazie al conto demo gratuito e illimitato, ogni utente ha la possibilità di prendere confidenza con le principali funzioni della piattaforma e aprire e chiudere posizioni fittizie sui reali andamenti del grafico.

Perché fare trading con Capital.com

Il portale di brokeraggio che vi stiamo consigliando è uno dei tanti a norma di legge.

Capital.com è una piattaforma regolamentata, pertanto gli investitori sono tutelati nella loro attività di trading.

Su Capital l’utente trova un’ampia scelta di asset su cui fare investimenti: dal market delle cripto-valute a quello delle materie prima, dal forex con i suoi scambi sulle valute (es. EUR, USD, etc.) alle commodities.

Inoltre, questo broker è davvero conveniente perché ha un deposito minimo iniziale davvero irrisorio: solo 20 euro. In più, la registrazione è gratuita così come non sono previste commissioni.

I vantaggi di acquistare Monero

Le criptovalute sono diventate molto popolari tra le persone. Ma la fama e il prezzo di monete digitali come Bitcoin o Ethereum rendono inaccessibile il mercato ad alcune categorie di investitori. Per fortuna, esistono un gran numero di valute che sono decisamente più semplici da comprare e scambiare, una di queste è Monero.

L’anonimato che caratterizza questo prodotto digitale è senza dubbio l’aspetto che ci spinge a dire che le Monero previsioni, per il futuro, sono decisamente positive. Per chi non desidera comprare direttamente il prodotto virtuale c’è sempre la possibilità di negoziare con essa tramite le piattaforme regolamentate di trading, come Capital.

È nostro dovere precisare che fare investimenti in criptomonete, così come qualsiasi attività di speculazione, è altamente rischiosa. Ognuno deve valutare qual è il livello di rischio a cui può permettersi di esporre il suo capitale.

Quali sono i limiti e gli svantaggi di Monero?

Gli alti livelli di anonimato offerti da Monero portano con se anche dei limiti/svantaggi.

Ad esempio, le funzioni di anonimato così rigide da proteggere i dati dei partecipanti ad una transazione, rendono Monero Crypto la moneta virtuale perfetta per le attività illecite o da usare nel dark web.

Non a caso i mercati che erano popolari nel dark web, parliamo di vendita di droghe sul web o gioco d’azzardo con piattaforme non autorizzate, sono quelli che hanno mostrato il maggiore utilizzo di questa crypto.

Esistono anche dei rapporti della CNBC che citano il caso di hacker che hanno creato software dannosi (i famosi virus), perché infettando i pc potevano estrarre Monero e inviarli alla Corea del Nord.

Insomma, Monero crypto ha delle caratteristiche intrinseche che lo rendono fin troppo idonea per utilizzo illecito e per eludere i controlli delle forze dell’ordine. Tutto ciò è possibile, grazie alla sua capacità di rimanere fuori dalle ispezioni sui capitali e conservando la totale non rintracciabilità delle operazioni.

Investire in Monero è sicuro?

Monero non è una criptovaluta illegale, ma essendo fortemente orientata alla protezione dei dati rappresenta un ottimo strumento per le operazioni losche e fuori dalla legge.

Se, invece, si considera tale moneta digitale dal punto di vista degli investimenti, possiamo affermare che comprare Monero rappresenta un ottimo affare.

Dal 2020 al 2021 il prezzo della moneta è aumentato del 231%. Inoltre, iniziare a fare investimenti su Monero valore non è particolarmente dispendioso, come capita per altre cryptovalute. Di fatto, chi possiede questa moneta virtuale non deve sostenere il costo per l’acquisto di un token particolare.

L’investitore di Monero ha la possibilità di utilizzare la CPU del suo pc per estrarre la moneta, senza usare token. Monero Crypto funziona nello stesso modo di qualsiasi altro sistema operativo, facendo risparmiare tempo e denaro.

Previsioni Monero: cosa possiamo aspettarci?

Il 26 agosto 2021, Monero era oggetto di scambio a prezzi pari a 295,05 $ con una capitalizzazione di 5,3 miliardi di dollari. Questi valori mettono in risalto la netta differenza con il prezzo di chiusura alla stessa data dell’anno precedente, quanto il valore della moneta era di 89,12$. La capitalizzazione era di 1,58 miliardi di dollari.

La corposa crescita del valore di Monero ha generato un discreto ottimismo che ha contagiato quasi tutti gli investitori di cripto.

Stando alle previsioni Monero fatte dagli analisti del settore, le indicazioni che ci arrivano su XMR sono di difficile interpretazione. Di fatto il campo delle cripto-valute tende a subire delle oscillazioni di prezzo davvero notevoli che rendono difficile qualsiasi valutazione fatta sul lungo periodo.

Per questo motivo, fare un’analisi tecnica su Monero , significa prendere in esame le tendenze di un mese o di poche settimane.

Utilizzando gli indicatori, come la media mobile e gli oscillatori è possibile notare una discreta ondata di positività che, però, non prevede rimbalzi fantastici come quello dell’ultimo anno.

screenshot monero chart

Quali sono le alternative all’acquisto di Monero?

Monero è comunemente descritta come “una moneta digitale sicura, privata e non rintracciabile”. È una valuta open source con sistema proof-to-work disponibile gratuitamente per tutti. In effetti, il motivo principale che ha spinto gli sviluppatori di Monero è stato quello di creare un prodotto accessibile a chiunque.

Con questa moneta criptata, l’investitore è l’unico responsabile dei suoi fondi, dei suoi conti e delle sue transazioni, che sono sempre mantenute lontane da occhi indiscreti.

Quando si parla di criptovalute, la maggior parte di noi pensa a Bitcoin. In effetti, questa moneta digitale ha fatto da apripista a tutte le altre con sistema peer-to-peer.

Sul mercato in cui spopola Bitcoin, esistono almeno altre 50 valute che possono essere considerate un’alternativa a Monero. Molte di queste sono migliori dal punto di vista delle piattaforme con le quali risultano compatibili: Windows, Mac, Linux, Online/Web-based e Android.

Una delle migliori alternative è uPlexa, che nasce proprio dalla mente di uno degli ideatori di Monero che ha fatto tesoro del suo background di sviluppo per creare un nuovo prodotto. Codesta moneta digitale si muove con naturalezza nel campo dell’automazione e dell’e-commerce.

Altre ottime alternative a Monero sono:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Namecoin

Conclusione: conviene comprare Monero?

Monero viene, tutt’ora, considerata una valuta virtuale emergente, anche se il suo anno di fondazione è il 2014. In realtà, il vero boom è avvenuto nell’ultimo anno con una crescita davvero esponenziale. Per tale ragione viene ancora considerata una novellina.

Con Monero previsioni è davvero difficile capire quali potrebbero rivelarsi gli sviluppi nei prossimi mesi, complice anche l’alta volatilità che caratterizza il mercato delle cryptovalute.

In sintesi, il nostro consiglio è quello di investire su tale moneta con cautela e moderazione. Ciò vuol dire:

  • Investire piccole cifre,
  • Impegnare il capitale per brevi periodi.

Questa è una valuta virtuale che va ancora studiata, ma soprattutto non ha ancora trovato una dimensione nel mondo reale, e questo è senza dubbio un punto di debolezza che convince poco.

📕 FAQ | Comprare Monero

✅ È il momento giusto per comprare Monero?

Tra il 2020 e il 2021 il valore di Monero è cresciuto del 231% e l’incremento ha coinvolto anche la sua capitalizzazione. Le Monero previsioni parlano di una fase di crescita che continuerà anche nel corso del 2022, anche se al momento non sono previsti rimbalzi così significativi.

✅ Monero: è legale?

Si è legale, tuttavia la sua estrema capacità di tutelare l’anonimato delle persone che usano tale moneta per le loro transazioni, rende Monero Crypto aperta alle operazioni illecite.

✅ Dove acquistare Monero?

Per acquistare Monero occorre rivolgersi solo ad exchange autorizzati dalla Consob. Lo stesso discorso vale per chi vuole fare trading con tale criptovaluta: usare solo piattaforme regolamentate. L’alternativa all’acquisto è l’attività di mining.

✅ Cosa posso comprare con Monero?

Attualmente Monero viene utilizzata principalmente per fare compere online. Tale sistema è ampiamente accettato dai sistemi operativi più diffusi come Windows, Mac, Linux e FreeBSD.


Per saperne di più, ecco le nostre guide dettagliate sulle criptovalute: