Comprare RavenCoin : la guida aggiornata per acquistare la RVN

E’ sicuro investire su RavenCoin? In questo post vi spieghiamo cos’è, quali sono i vantaggi e come fare a investire in criptovalute come questa in modo sicuro.

Ravencoin nasce come hardfork del Bitcoin, cioè un modo per correggere alcuni errori, migliorare la crypto e offrire un’ulteriore opportunità ai trader per investire in piattaforme come capital.com.

Oggi è molto di più. Ravencoin viene vista dagli utenti che fanno trading online come una delle migliori valute digitali open source specializzate nel creare e trasferire diverse risorse digitali con il modo peer-to-peer. Nel corso di questa guida i nostri esperti vi offrono tutte le informazioni necessarie per conoscerla in modo approfondito e allo stesso tempo investire su di lei.

Cos’è RavenCoin?

ravencoin logo

Come precedentemente anticipato è una cripto-valuta nata dal tentativo di correggere alcuni falli di Bitcoin. Un hardfork riuscito particolarmente bene considerato che oggi è apprezzatissima da chi vuole trasferire risorse digitali utilizzando il sistema P2P e verrà amata sempre di più se ci si basa sui commenti.

RavenCoin Crypto è stata realizzata in open source, cioè ipoteticamente chiunque con conoscenze in materia può intervenire sul sistema per migliorarlo.

Ha ancora oggi alcune caratteristiche in comune con i BTC, pur riuscendo a ovviare ad alcuni suoi limiti. Ha accentuato caratteristiche quali anonimato, affidabilità e riservatezza migliorandole.

Nessuno degli elementi che riguarda l’utente viene salvato, ciò che viene ritenuto maggiormente vantaggioso da chi utilizza i token dei block-chain è il suo poter venire usato per il trasferimento della proprietà di risorse.

I prodotti trasmessi nella sua rete sono associati a un gettone creato precedentemente da uno degli utenti dalla piattaforma e non è contrassegnato.

Ravencoin inoltre ha ottenuto un maggior successo a metà del 2021, in occasione del London Upgrade di ETH ha reso per gli investitori meno vantaggioso minare. Ciò si è riflesso sulla presente moneta virtuale facendo raddoppiare il suo prezzo in sette giorni.

Il London Upgrade di ETH ha fatto si che, coloro che sono riusciti a prevedere uno spostamento dell’hashrate rete (potenza di elaborazione della rete Bitcoin)  verso tale protocollo ne è uscito avvantaggiato. Questo è uno dei motivi per cui oggi le Ravencoin previsioni sono piuttosto buone.

Caratteristiche principali

  • 📊  Social trading & Copy trading
  • 🔐  Massima Sicurezza
  • 📚  Molti corsi di formazione disponibili
  •  

10.000€

Conti Di Demo

20€

Deposito Minimo

Chi ha creato RavenCoin?

Prima di spiegarvi come comprare la presente cryptovaluta, qual è il prezzo e come utilizzare le migliori piattaforme di broker per speculare su questo e altri assets, vogliamo fare un breve accenno alla storia di RavenCoin. Chi l’ha creata?

Dietro RaverCoin c’è Bruce Fenton, consulente blockchain che ha lavorato anche per la Bill and Melinda Gates Foundation e ha fondato la Dubai Bitcoin Conference. Insieme al suo nome compare nel white paper di RavenCoin anche quello dello sviluppatore di software Tron Black.

Ha fatto il suo debutto nel mercato delle cripto-valute il 3 gennaio 2018, data importante per Bitcoin in quanto coincide con il suo nono anniversario.

Per poterla lanciare sul mercato sono state divulgate varie notizie su di lei in anticipo (in particolare su Medium). Una serie di post specifici hanno divulgato info, necessarie per gli investitori, che hanno seguito la sua nascita dalle prime battute. In molti hanno fatto finanziamenti sulle piattaforme di crowfunding per vedere venire alla luce questa crypto. I commenti sono stati sin dall’inizio positivi.

Uno degli investimenti più importanti è arrivato dall’azienda Overstock, che ha fatto un versamento multimilionario con lo scopo di sostenere l’idea.

Hanno partecipato allo sviluppo di Ravencoin ben 430 sviluppatori differenti ma sono rimasti anonimi. Questo resta sempre il potere dell’Open Source, il fatto che più persone possono lavorare sull’applicazione per dar vita al miglior prodotto possibile.

Cosa rende unica RavenCoin?

ravencoin crypto currency

Ciò che è stato “salvato” nella mente di molte persone come uno dei principali vantaggi di RavenCoin è il fatto che, a differenza delle BTC ed ETH , offre l’opportunità di trasferire la proprietà delle risorse nel verso senso della parola. Anche per questo i commenti degli investitori sono positivi.

Un autore del team ha indicato all’interno del white paper che uno degli usi più importanti del gettone RVN è proprio quello di poter scambiare il diritto di proprietà su vari tipi di elementi.

Dal nostro punto di vista questo è uno degli elementi che rende unica questa cripto-valuta. Potete per esempio procedere con i suddetti scambi per i beni fisici come i lingotti d’oro, alcuni documenti o oggetti rari, ma anche le proprietà immobiliari. Oppure possono venir usati i token per i beni virtuali come dei buoni regalo di alcuni portali online.

A oggi il risultato più grande che hanno ottenuto i programmatori è quello di aver istituito un proprio algoritmo con l’hashing X16R. L’obiettivo di ogni singolo autore del team era di conseguire un’ invulnerabilità del sistema completa per qualsiasi dispositivo ASIC, rendendo allo stesso tempo disponibile il poter minare con il PC.

Al momento della creazione di un token inoltre è possibile optare per uno normale, oppure può venire salvato come nft, cioè un token crittografato che non permette ai gettoni di venire reciprocamente intercambiati. Sono visti come qualcosa che va contro alle normali regole delle monete virtuali, in quanto per loro natura devono poter venire cambiate tra loro.

Ravencoin è una criptovaluta riconosciuta?

RavenCoin è una cripto-valuta riconosciuta nel settore della blockchain e come abbiamo potuto vedere in questo post ci sono ottimi motivi per apprezzarla e utilizzarla.

Per investire sull’andamento del suo prezzo basta entrare in una piattaforma di brokeraggio e comprare RavenCoin, altrimenti potete procedere a minare così da possederla effettivamente nel vostro wallet.

Al momento non può essere usata per comprare direttamente beni e servizi, ma serve prima convertirla in una delle altre due criptovalute più famose.

Se da una parte sappiamo che è riconosciuta nell’ambiente, non è vista come una moneta di scambio a livello globale. Per questo c’è da attendere probabilmente che le block-chain arrivino a influenzare l’economia del mondo per poter vedere una crescita della moneta anche in questa direzione.

Come funziona RavenCoin?

Abbiamo chiarito chi compra RavenCoin in blocco o specula sul suo andamento lo fa con lo scopo di eseguire una cap mercato, esattamente come nel momento in cui si decide di comprare BTC.

Chi compra questa moneta però lo fa soprattutto perché a differenza di Bitcoin and Eterheum ha l’autorità di poter trasferire le proprietà delle risorse.
Secondo le info trasmesse proprio da questa moneta virtuale viene incentivato l’uso del token Ravencoin in questo senso, per poter scambiare il diritto di proprietà su vari elementi.

Potete usarlo per esempio per i beni fisici come i lingotti d’oro e i beni virtuali come i ticket elettronici.

Un altro aspetto caratteristico che già abbiamo appreso nel corso del post sulla RavenCoin crypto è di possedere un proprio algoritmo noto come X16R. In questo modo viene garantito un sistema davvero invulnerabile agli attacchi e questo è disponibile per ogni dispositivo ASIC.

Non solo, è grazie a questo algoritmo che ogni utente verrà indirizzato verso la possibilità di fare mining RVN dal proprio computer.

Cos’è il Mining di RVN e come funziona?

Avete salvato tra le informazioni ottenute in questo articolo che Ravencoin è un fork di Bitcoin. Per questo motivo è corretto parlare di Altcoin, termine che racchiude tutte quante le valute virtuali alternative a quella che è la valuta di riferimento. Ciò comporta che l’andamento dei prezzi è anche più volatile.

RavenCoin si basa sull’algoritmo PoW ed è costruita sulle basi di un modello di trasmissione noto come UTXO.  Parlando di mining notiamo che lavora con l’algoritmo X16RV2 e nel 2020 dopo il fork ha generato una moneta che usa come algoritmo KAWPOW, il cui obiettivo è quello di poter risolvere uno specifico problema, quello della centralizzazione provocata dal mining ASIC.

Grazie alla sua particolare configurazione è possibile estrarre le monete solo con il GPU presente in ogni PC di casa. Ciò rende molto più semplice la possibilità di minare e ottenere interessanti vantaggi economici con questa cryptovaluta.

Come comprare RavenCoin?

Vediamo in pratica come si fa ad acquistare RavenCoin. Prima di tutto vogliamo che sia chiaro che comprare prodotti come le cripto-valute richiede una sufficiente competenza del settore.

Questo significa che l’utente deve seguire le ultime notizie del mercato per poter avere chiaro non solo qual è il RavenCoin Valore, ma anche avere già dall’inizio le idee chiare sul suo andamento e quelli che sono gli elementi che lo compongono.

Per alcuni di voi potrebbe risultare molto più producente effettivamente acquistare questa moneta virtuale in blocco e tenerla nel proprio wallet. Altri invece potrebbero seguire la strada della speculazione sul cambio del suo valore attraverso piattaforme di trading. Potete scegliere di seguire il sito di Capital.com a tal proposito.

Per comprare RavenCoin dovete scegliere il sito che preferite (come Binance), individuare il metodo di deposito e le valute supportate, come gli USD, EUR, ma anche BTC e ETC.

screenshot ravencoin interface

Fare trading con RavenCoin su Capital.com: il nostro tutorial

La maggior parte delle persone che oggi desidera investire sulle valute virtuali preferisce affidarsi a una pagina che consente di speculare sull’andamento del valore, tanto in dollari che in euro. Noi vi suggeriamo di farlo sulla presente piattaforma. Tra poco vi verrà spiegato passo per passo come fare.

Però perché fare trading con le cryptovalute? Questo avviene per l’elevata volatilità delle valute virtuali. Comprarle oggi può significare vedere diminuire il RavenCoin Valore dall’oggi al domani.
Comprarne un blocco può in poco tempo rivelarsi controproducente, così come invece risultare il motivo della propria fortuna. Per questo noi vi consigliamo sempre di seguire le fonti affidabili, scritte da un autore esperto e che potete seguire.

Come iscriversi a Capital.com

Secondo i commenti degli utenti, i dati a disposizione su questo broker e la nostra esperienza, si tratta di uno dei migliori attualmente in circolazione. La registrazione inoltre è molto semplice e non richiede più di qualche minuto.

  • Dovete prima di tutto potervi collegare alla rete, da PC o da Smartphone.
  • Seguite il link che vi porta direttamente alla pagina principale e cliccate su “apri un conto”.
  • Compilate il formulario con i dati richiesti e attivate immediatamente il conto demo. Già così avete la possibilità di testare il broker.
  • Per poter attivare il conto con soldi reali dovete inviare la copia dei vostri documenti d’identità e subito dopo fare un primo deposito di almeno 20 euro.

Perché scegliere Capitaldotcom?

Dando un occhiata alle recensioni e i commenti delle persone ci si rende già conto a un primo sguardo che è particolarmente apprezzato. Ecco perché:

  • Avete la possibilità di scegliere tra numerosi asset, tra cui la cripto moneta RavenCoin.
  • Il deposito minimo richiesto è davvero basso, si parla di circa 20 euro per iniziare a investire.
  • Non ci sono commissioni né dopo la registrazione, né per mettere in atto le transazioni
  • E’ regolamentato, perciò possiede tutte le autorizzazioni necessarie per poter tutelare voi traders. Oltre alle tecnologie di sicurezza necessarie ci sono anche sistemi avanzati per proteggere il capitale.
  • La registrazione è davvero semplice da completare e già conclusi i primi passaggi potete iniziare a testare la piattaforma con il conto demo.

I vantaggi di acquistare RavenCoin

I vantaggi dell’investire in RavenCoin sono tanti. Vediamo quali sono i punti a favore di questa cryptovaluta e perché chi la compra può fare la scelta giusta.
Il prezzo al momento è piuttosto basso, e questo la rende un buon investimento anche per chi non vuole partire con cifre troppo elevate. Il RavenCoin valore è di 0,10 EUR.

Potete scegliere per esempio di acquistarlo su Binance o altre piattaforme che si occupano di exchange.  Questa rete peer-to-peer ha avuto come obiettivo sin da subito di eliminare eventuali errori dei BTC. E’ un fork, cioè una modifica del codice originario che ha come scopo di migliorare la valuta digitale.

Viene sostenuta da Medici Ventures e vuole fornire un accesso più equo rispetto ad altri progetti. Permette di elaborare delle transazioni quasi istantanee. Inoltre una delle sue caratteristiche più interessanti è quella di poter venire estratto anche da un computer di casa normale.
Potrebbe venire usato anche come nft, che equivale a non-fungible token. Cioè un troken crittografato che non può venir intercambiato con altri. Di solito è un meccanismo questo in contrasto con la maggior parte delle cripto-valute.
Tutti possono emettere i gettoni con RavenCoin, purché serva come mezzo di trasferimento.

screenshot ravencoin wallets

Quali sono i limiti e gli svantaggi del RavenCoin?

In questa pagina dedicata a RavenCoin abbiamo visto quelli che sono tutti i vantaggi della valuta virtuale e sono diversi. Soprattutto perché il suo obiettivo sin dall’inizio è stato quello di apportare dei miglioramenti ai BTC.

Svantaggi veri e propri non ne ha. Quelli che possiede sono piuttosto condivisi con tutte le altre valute virtuali. Come il fatto che il prezzo possa modificarsi improvvisamente da un momento all’altro e portare così a ottimi investimenti o grandi perdite.

Questo è valido tanto per chi le compra e le conserva nel proprio wallet, quanto per chi sceglie di investire sul progetto attraverso il trading online. Questi tipi di investimenti sono caratterizzati da un’elevata volatilità. Perciò è molto importante cercare sempre di fare passi consapevoli, basandosi su fonti reali per fare tutte le strategie del caso.

Investire in RavenCoin è sicuro?

Analizzando le previsioni RavenCoin possiamo dedurre che in questo periodo può venire considerato sicuro investire su di lei. Sempre tenendo in considerazione i rischi che si corrono quando si fa questo tipo di capitalizzazioni. Sia acquistando sia mettendo i soldi sulla moneta intesa comeun assets.

Dai dati a disposizione vediamo che è un buon periodo per questa cryptovaluta, nonostante deve sempre raggiungere il suo miglior prezzo. C’è già chi si sta domandando se può raggiungere il price di 1 $.

Gli investitori ritengono sicuro puntare parte dei propri soldi su di lei prima di tutto perché ha una buona base alle spalle. Non dimentichiamoci che dietro RavenCoin c’è Bruce Fenton, noto anche perché è stato consulente per la Bill and Melinda Gates Foundation.

Il nome che figura con il suo, nei vesti di sviluppatore, è quello di Tron Black. Hanno partecipato oltre 400 sviluppatori, i quali però hanno preferito restare nell’anonimato, non viene salvato niente che li riguarda che può compromettere la loro privacy.

Le possibilità di crescita per la RavenCoin sembrano esserci e per questo motivo in tanti hanno partecipato alla sua nascita da un punto di vista economico. Si tratta di una blockchain che è riuscita a risolvere diversi problemi della ben più famosa Bitcoin.

Previsioni RavenCoin : cosa possiamo aspettarci?

Dal punto di vista dei nostri esperti di cripto, possiamo aspettarci grandi cose dalla RVN nel futuro. Già oggi è riuscita a conquistare l’attenzione e l’interesse di molti trader e investitori per via della sua crescita.

Abbiamo avuto modo di vedere come nel 2021 ha fatto un salto avanti a metà estate grazie al London Upgrade di ETH che ha portato diversi vantaggi per chi vuole provare a minare con lei. Il prezzo RavenCoin raddoppiò in una sola settimana.

Ciò che ci piace di questa block-chain è che consente a tutti di minare, perché basta un semplice computer di casa. Le prospettive di crescita ci sono, la struttura alla base è solida, oltre 400 sviluppatori hanno partecipato al progetto e il fatto che si basa su un sistema totalmente decentralizzato e aperto a tutti non fa altro che rafforzare la credenza che investire su di lei è una buona idea.

Quali sono le alternative all’acquisto di RavenCoin?

Potenzialmente qualsiasi cripto-valuta. Se parliamo di alternative ci si riferisce soprattutto ai competitor. Sotto questo aspetto è una buona idea valutare soprattutto quelle che hanno valori simili o comunque caratteristiche in comune evidenti.

Se volete entrare nel mondo delle crypto con i the big del settore potete scegliere per esempio:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • NEO
  • IOTA

Se invece state valutando alcune criptovalute a basso costo, potete optare per VeThor Token (VTHO), la quale al momento ha un prezzo di 0.0085 $. Oppure Holo, con un valore di 0.012 $. Ancora c’è Revain a 0.013 $  e Telcoin a 0.018 $ .

Conclusioni: conviene comprare RavenCoin?

Siamo arrivati alla conclusione di questo post interamente dedicato a RavenCoin. La nostra speranza è di avervi offerto una recensione quanto più dettagliata possibile affinché possiate capire se è la scelta giusta per voi o no a livello di futuro investimento.

Dal nostro punto di vista può essere una buona idea comprare RavenCoin perché è realizzata su delle ottime basi solide e non riteniamo certo sia destinata a sparire.

Il fatto che sia stata sviluppata da alcuni big del settore è sicuramente una garanzia, così come il fatto che i suoi gettoni possono essere utilizzati in diverse situazioni, anche se si parla di nft.

La cosa importante prima dell’acquisto è studiare bene il market, leggere le info relative a questa moneta virtuale e realizzare una strategia forte. Inoltre, per evitare qualsiasi problema, affidatevi solo a broker sicuri come Capital, così da non incorrere in truffe o danni di alcun tipo.

📕 FAQ | Comprare RavenCoin

✅ È il momento giusto per comprare RavenCoin?

Parlando di Ravencoin previsioni questo sembra essere un buon momento per l’utente che vuole comprare la RVN. Specialmente da quando a metà del 2021 il London Upgrade di Ethereum ha fatto si che minare con Ravencoin diventasse molto più vantaggioso.

✅ Ravencoin: è legale?

RavenCoin è completamente legale, così come lo è fare trading con queste monete virtuali su piattaforme di brokeraggio.

✅ Dove acquistare ravencoin?

Potete comprare realmente RavenCoin su piattaforme come Binance, oppure se preferite speculare sulle variazioni del prezzo potete optare per i broker online cliccando sul link del sito web di vostro interesse. Così accedete alla pagina ufficiale, dove sono disponibili numerosi assets come anche l’oro. Il migliore, secondo noi, è Capital.com.

✅ Cosa posso comprare con ravencoin?

Non potete utilizzare RavenCoin per comprare prodotti fisici al momento, però ogni utente che possiede questa criptovaluta può decidere di convertirla in BTC per esempio e usare questi per comprare oggetti fisici, oppure convertili in EUR o USD se desidera i contanti.


Per saperne di più, ecco le nostre guide dettagliate sulle criptovalute: